SERVICES

«L’Italia deve investire sulla ferrovia, ci sono 17 miliardi»

Belluno - Lo ha detto oggi, a Cortina d’Ampezzo, il ministro per le infrastrutture, Graziano Delrio. L’alta velocità è un’esperienza di successo - ha aggiunto Delrio - ma possiamo avere bisogno anche in altri settori, come le ferrovie turistiche e come il trasporto delle merci.

Belluno - «L’Italia ha bisogno di investire sulla ferrovia, lo abbiamo detto dal primo giorno». Lo ha detto oggi, a Cortina d’Ampezzo, il ministro per le infrastrutture, Graziano Delrio, partecipando alla firma di un protocollo d’intesa per il ripristino della vecchia linea ferroviaria Calalzo - Cortina fra il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, ed il presidente della provincia autonoma di Bolzano, Arno Kompatscher. «L’Italia ha bisogno di investire tanti soldi - ha aggiunto - perché abbiamo perso terreno nel trasporto merci e nel trasporto delle persone. L’alta velocità è un’esperienza di successo - ha aggiunto Delrio - ma possiamo avere bisogno anche in altri settori, come le ferrovie turistiche e come il trasporto delle merci. Per questo - ha concluso - nelle ultime due leggi di stabilità abbiamo messo oltre 17 miliardi per investimenti sul ferro».

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››