SERVICES

Venduto per 78 milioni dollari l’aereo di Ben Ali

Tunisi - La Tunisia ha venduto l’aereo presidenziale del deposto presidente Zine el Abidine Ben Ali alla compagnia aerea Turkish Airlines per 181 milioni di dinari.

Tunisi - La Tunisia ha venduto l’aereo presidenziale del deposto presidente Zine el Abidine Ben Ali alla compagnia aerea Turkish Airlines per 181 milioni di dinari (78 milioni di dollari). La vendita rientra negli sforzi delle autorità tunisine per riappropriarsi dei beni accumulati indebitamente da Ben Ali e dalla sua famiglia. L’Airbus A340 venduto a Turkish Airlines era parcheggiato nella città francese di Bordeaux da oltre cinque anni, come riferito dal portavoce della compagnia di bandiera tunisina Tunisair, Amel Bourguiba, citato dal quotidiano turco filo-governativo “Daily Sabah”. Dopo 23 anni al potere, Ben Ali è fuggito in Arabia Saudita in seguito alla cosiddetta rivoluzione dei gelsomini del 2011.
Le nuove autorità tunisine hanno confiscato aziende, immobili e auto di lusso a 114 membri della famiglia Ben Ali per un totale di 400 milioni di dollari. La scorsa settimana, Habib Dabbabi, sottosegretario tunisino per l’Economia digitale, ha detto ai media internazionali che il governo intende vendere nel 2017 le azioni nelle società di telecomunicazioni Ooredoo e Orange Telecom di proprietà della famiglia di Ben Ali.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››