SERVICES

Scontro tra treno passeggeri e treno merci: disastro negli Usa

New York - Uno schianto nella notte sulla linea ad alta velocità tra New York e Miami. E gli Stati Uniti si trovano di fronte all’ennesimo incidente ferroviario, che stavolta fa due morti e 116 feriti.

New York - Uno schianto nella notte sulla linea ad alta velocità tra New York e Miami. E gli Stati Uniti si trovano di fronte all’ennesimo incidente ferroviario, che stavolta fa due morti e 116 feriti. Alimentando la polemica sulle condizioni della rete dei treni in America vecchia ed obsoleta, come le tante infrastrutture che il presidente Donald Trump vorrebbe modernizzare col suo piano da 1.800 miliardi di dollari. Una delle sfide della Casa Bianca per il 2018. Erano le 2,35 del mattino quanto il treno numero 91 dell’Amtrak sfrecciava all’altezza della South Carolina, poco prima di varcare il confine con la Florida. Forse era sul binario sbagliato, e per questo ha colpito un treno merci che era fermo. Ma le cause sono ancora da chiarire. Partito da Penn Station, nel cuore di Manhattan, il Silver Star, come viene chiamato il convoglio, sarebbe dovuto arrivare alla stazione centrale di Miami dopo poco più di 21 ore di viaggio.

Dopo lo schianto la corsa è proseguita ancora per alcuni minuti, con la carrozza motore che è deragliata insieme ad alcune delle carrozze in cui viaggiavano i passeggeri. Questi ultimi in tutto il treno erano 147 e in tantissimi vista l’ora dormivano. Un particolare che - spiegano i soccorritori - ha forse limitato le scene di panico e reso possibili dei soccorsi immediati ed efficaci. Le due vittime - hanno affermato le autorità - sarebbero due membri dell’equipaggio di cui non sono stati ancora rilasciati i nomi: probabilmente tra di loro c’è il macchinista. Il National Transportation Safety Board (Ntsb), l’agenzia federale per la sicurezza nei trasporti, ha aperto un’inchiesta per fare luce sulle cause dell’incidente, per capire se si sia trattato di un errore umano. Solo nelle ultime settimane almeno due gli incidenti mortali accaduti sulla linea dell’alta velocità negli Sati Uniti. dicembre un treno dell’Amtrak è deragliato nello stato di Washington, all’altezza di un ponte non lontano da Seattle, con alcune carrozze precipitate in autostrada. Il bilancio fu miracolosamente solo di cinque morti, e le indagini hanno portato ad individuare un errore umano, coi macchinisti che hanno confuso un segnale frenando solo all’ultimo momento.
La scorsa settimana sempre un convoglio dell’Amtrak che trasportava tra gli altri decine di deputati e senatori repubblicani da Washington alla West Virginia per un raduno ha urtato un mezzo pesante il cui conducente è rimasto ucciso.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››