SERVICES

Treni cargo, Trenitalia e Sncf ultime in Europa / FOCUS

Genova - Emerge da ricerca franco-belga appena presentata a Genova.

Genova - La liberalizzazione del settore ferroviario europeo ha funzionato, ma soltanto i grandi operatori di alcuni paesi hanno saputo approfittarne al meglio. Altri, come l’italiana Trenitalia, sono ancora in ritardo.

E’ quanto emerge da uno studio congiunto dell’Università di Lione con quella di Anversa, presentato a Genova dal ricercatore francese Florent Laroche. Laroche, che lavora per il laboratorio Laet dell’Università di Lione, è stato premiato a Genova come miglior giovane ricercatore nel settore dei trasporti dalla rivista International journal of transport economics, diretta da Enrico Musso. Il premio, annuale, è stato assegnato in passato a un ricercatore inglese, una ricercatrice iraniana e una italiana. Nel corso della cerimonia Gordon Wilmsmeier, dell’Universidad dos Andes di Bogotà, ha tenuto una conferenza sulla governance portuale e sulle sfide che le Autorità portuali devono sostenere di fronte al gigantismo navale e alle concentrazioni sempre maggiori nel settore dello shipping. Ma per i porti è oggi fondamentale anche lo sviluppo dei servizi a terra (...).
Acquista una copia digitale dell’Avvisatore Marittimo per continuare la lettura

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››