SERVICES

Trattativa per Alitalia, EasyJet si chiama fuori

Milano - Lo si legge in una nota della low cost inglese.

Milano - «A seguito delle conversazioni con Ferrovie dello Stato e Delta Airlines per la creazione di un consorzio che valutasse le opzioni per le future operazioni di Alitalia, EasyJet ha deciso di ritirarsi dal processo». Lo si legge in una nota della low cost inglese, che comunque conferma il proprio «impegno per l’Italia quale mercato chiave della compagnia. Continueremo - prosegue la nota - a investire nelle tre basi di Milano, Napoli e Venezia come abbiamo fatto negli ultimi anni, aggiungendo rotte e capacità».

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››