SERVICES

Nigeria, pirati assaltano nave svizzera e sequestrano dodici marittimi

Ginevra - Un commando di pirati ha rapito 12 membri dell’equipaggio di una nave mercantile svizzera sabato pomeriggio nelle acque della Nigeria.

Ginevra - Una nave svizzero è stato attaccato da pirati al largo delle coste della Nigeria e 12 dei 19 membri dell’equipaggio sono stati sequestrati. A darne notizia è stata Massoel Shipping, compagnia di navigazione proprietaria della nave MV Glarus che trasportava farina da Lagos a Port Harcourt. L’aggressione è avvenuta «a circa 45 miglia nautiche a sud-est dell’isola di Bonny»: i pirati hanno assaltato il cargo e sono riusciti a salire a bordo; dopo «aver distrutto la maggior parte dei sistemi di comunicazione, se ne sono andati portando con loro 12 dei 19 membri dell’equipaggio come ostaggi». La compagnia ha fatto sapere che sono state avvisate tutte le autorità competenti e sono stati allertati specialisti. Non è sta resa nota la nazionalità dei marittimi sequestrati.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››