SERVICES

Short Sea

Onorato lancia la petizione per i marittimi

Onorato lancia la petizione per i marittimi

Genova - È partita, con la pubblicazione in rete sulla piattaforma internazionale change.org, la raccolta di firme lanciata dall’armatore Vincenzo Onorato in difesa del lavoro marittimo per italiani a bordo delle navi battenti bandiera italiana e il rispetto del contratto di lavoro marittimo italiano per marittimi extra comunitari

Onorato, i ro-ro di Flensburg operativi da gennaio

Onorato, i ro-ro di Flensburg operativi da gennaio

Milano - Entreranno in servizio dai primi di gennaio 2019 sulla linea Genova-Livorno-Catania-Malta le due nuove navi roll on-roll off da 4.200 metri della flotta del gruppo Onorato Armatori che sono in fase di avanzata costruzione nel cantiere tedesco di Flensburg

In sette mesi 785.021lettori per il MediTelegraph
Bper-Grimaldi, via all’acquisto della “Ausonia”

Bper-Grimaldi, via all’acquisto della “Ausonia”

Modena - Il gruppo Bper ha perfezionato nei giorni scorsi un nuovo intervento di finanziamento navale a favore di Grimaldi Euromed, società del gruppo Grimaldi. L’operazione, di importo pari a 40 milioni di euro, è stata sottoscritta da Bper Banca insieme al Banco di Sardegna

Fincantieri, Profumo: «Faremo la nostra parte in alleanza con Naval»
Investimento da tre milioni per il gruppo Lauro

Investimento da tre milioni per il gruppo Lauro

Napoli - Un nuovo mezzo e a breve anche un punto hub a Napoli per il gruppo che fa capo a Salvatore Lauro. Il tutto per un investimento di oltre tre milioni di euro, due milioni per il refitting del monocarena ed oltre un milione per la nuova stazione passeggeri

Palermo, rilancio da 180 milioni

Palermo, rilancio da 180 milioni

Palermo - Quando all’inizio dell’intervento Gianfranco Miccichè, presidente dell’assemblea siciliana, spiega «di essere molto spaventato, da palermitano, perché al ministero chi si è occupa di porti è un sottosegretario genovese», tutti capiscono che il convegno stava prendendo una piega poco istituzionale

La crisi morde e rallenta i trasporti / IL DOSSIER

La crisi morde e rallenta i trasporti / IL DOSSIER

Roma - Se gli italiani e i loro prodotti si muovono meno, vuol dire che il Paese - e la sua economia - sta rallentando. È questo l’allarme lanciato da Confcommercio e Conftrasporto nella prima edizione del loro Osservatorio sui Trasporti. Cinque richieste da parte di Uggè al governo.

ADS