SERVICES

Gruppo Grimaldi, obiettivo 5 milioni di passeggeri nel 2019

Napoli - Sul fronte collegamenti marittimi, sono confermate le 25 rotte nel Mar Mediterraneo, con destinazione Sardegna, Sicilia, Spagna, Grecia, Malta, Tunisia e Marocco.

Napoli - È di 5 milioni di passeggeri trasportati nel complesso l’obiettivo per il 2019 di Grimaldi Lines, Minoan Lines e Finnlines, le tre compagnie che fanno parte del Gruppo Grimaldi.

«Per quanto riguarda Grimaldi Lines, la grande novità di questa stagione sarà la nuova vita delle nostre ammiraglie gemelle Cruise Roma e Cruise Barcelona, che abbiamo sottoposto ad un intervento di restyling e allungamento, con il duplice obiettivo di ridurne l’impatto ambientale e renderle ancora più accoglienti – ha dichiarato Francesca Marino, Passenger Department Manager di Grimaldi Lines – Siamo orgogliosi di poterle presentare a Napoli, dove il Gruppo Grimaldi ha sede». Le due navi, estese di 29 metri ciascuna, saranno dotate di speciali batterie al litio che consentiranno di limitare le emissioni di CO2 durante le soste nei porti. La capacità verrà incrementata di 580 passeggeri per ogni viaggio e l’area ristorazione verrà ampliata con un nuovo family self-service, che si aggiungerà al ristorante à la carte, al self-service ed al fast food esterno, offrendo agli ospiti una grande varietà di pietanze e diverse tipologie di servizio.


«Il pubblico di riferimento del nostro servizio è sempre più ampio e variegato. Non solo in termini di pricing e promozioni speciali dedicate, ma anche dal punto di vista dei servizi. – continua Francesca Marino - Solo per citare qualche esempio, al target famiglia verranno offerti servizi d’accoglienza ad hoc per i bambini, mentre ai proprietari di animali domestici le nuove pet-cabin, che da quest’anno saranno presenti su tutte le navi della flotta. Desidero infine ricordare l’importanza del progetto Grimaldi Turismo Accessibile, che abbiamo avviato nel 2018 in partnership con Bed & Care e grazie al quale assicuriamo ai passeggeri con esigenze speciali la possibilità di viaggiare a bordo delle nostre navi con tranquillità e comfort».

Sul fronte collegamenti marittimi, sono confermate le 25 rotte nel Mar Mediterraneo, con destinazione Sardegna, Sicilia, Spagna, Grecia, Malta, Tunisia e Marocco. La BMT sarà l’occasione per un focus su Grecia e Sicilia, raggiungibili dai porti del Sud Italia grazie a un ampio ventaglio di partenze regolari. Ai collegamenti da Brindisi (la Grecia è raggiungibile anche da Venezia ed Ancona) per Igoumenitsa e Patrasso si affiancano, nella stagione estiva, le rotte per Corfù, nonché le linee domestiche operate con il brand Minoan Lines: dal Pireo per Milos e Creta e da Creta per le isole Cicladi (Santorini, Ios, Paros, Mykonos). La Sicilia è invece collegata al Continente da tre rotte con partenze tutto l’anno: Salerno-Catania, Salerno-Palermo e Livorno-Palermo.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››