Venezia, comitato in piazza per le crociere

Flashmob per chiedere di sbloccare la situazione sulle grandi navi

Venezia - Il comitato Venezia Lavora ha organizzato un flashmob per chiedere decisioni sulla crocieristica. “La Venezia che lavora ha finalmente una voce, la nostra” hanno scritto in una nota i comitati. “I lavoratori veneziani della crocieristica e dell’indotto riuniti nel neonato Comitato Venezia Lavora hanno organizzato un flashmob prima nel Porto Crociere  di Venezia Stazione Marittima e poi di fronte alla Stazione ferroviaria Santa Lucia. Centinaia di persone hanno sollevato cartelli con lettere a formare gli hashtag: #ripartiresubito, #soluzionisubito, #veneziahomeport”. Il comitato chiede “a gran voce che il Governo e gli enti preposti prendano immediatamente una decisione per salvaguardare nell’immediato i posti di lavoro oggi a rischio e per stabilire la soluzione definitiva per la crocieristica a Venezia dopo 8 anni di continue sterili discussioni”.