Gnv, Sealand entra nella flotta

La nave, costruita nel 2009, ha una capacità di 2.255 metri lineari e 195 auto e può accogliere a bordo fino a 880 persone

Genova - Gnv potenzia l'offerta con l'ingresso nella flotta, che sale così a 17 navi, di Sealand. La nave, costruita nel 2009, ha una capacità di 2.255 metri lineari e 195 auto e può accogliere a bordo fino a 880 persone. Inizierà a operare in aprile e inizialmente andrà a supportare le linee della compagnia durante i lavori sulle altre navi della flotta per l'installazione e l'attivazione degli scrubber per la depurazione dei gas di scarico. Successivamente sosterrà l'ampliamento ulteriore dei collegamenti di Gnv già avviato a fine 2020 con il consolidamento dei servizi e l'inserimento nella flotta delle due navi Forza e Tenacia sulle linee da e per la Sicilia. In primavera entrerà a far parte della flotta anche la nuova unità oggi in costruzione presso i cantieri Visentini, con una capacità di 2.564 metri lineari. Oltre al potenziamento della flotta che salirà quindi a 18 navi, la compagnia, che fa parte del gruppo Msc, ha già annunciato l'ottimizzazione del network delle rotte e da giugno sarà operativa la nuova linea stagionale con la Sardegna tra Civitavecchia e Olbia - con 5 partenze a settimana da entrambi i
porti - oltre alle storiche linee estive Genova-Porto Torres e Genova-Olbia. Oggi GNV opera 11 linee internazionali e 8 nazionali, da e per Sardegna, Sicilia, Spagna, Francia, Albania, Tunisia e Maroccoit/2021/01/14/news/fincantieri-silver-dawn-varata-ad-ancona-1.39772511