HUB Telematica, primo eManifest merci in arrivo

Lo annuncia Spediporto: "La sperimentazione, avviata con successo, è partita dal porto di Napoli"

"È genovese, di HUB Telematica srl, il primo manifesto Merci in Arrivo della nuova era delle Agenzie delle Dogane.

È stato portato a compimento da Hub Telematica, società partecipata da Spediporto, Assagenti e Sis il progetto di reingegnerizzazione merci del sistema telematico dell’Agenzia delle Dogane. Lo comunica Spediporto in una nota.

"La sperimentazione, avviata con successo, è partita dal porto di Napoli. L’ufficio doganale Napoli centrale, infatti, è stato scelto come pilota per la sperimentazione operativa delle nuove modalità di presentazione del Manifesto Merci in Arrivo - spiega l'associazione degli spedizionieri - Il profondo rinnovamento ha riguardato sia aspetti logici che adeguamenti tecnologici di interscambio, formato e firma digitale".

Grazie al coordinamento dell’Agenzia delle Dogane con Sogei ed Hub Telematica è stato generato e trasmesso con successo il primo manifesto merci in arrivo.

"In questi giorni sono in corso ulteriori attività, sempre sulla dogana pilota, ed è previsto nel breve l’avvio di test anche presso altri uffici doganali. La ricezione del primo esito del nuovo sistema eManifest, contraddistinto dall’MRN 21ITQWRA00000000M1, è un importante e prestigioso traguardo conseguito da Hub Telematica che conferma il percorso intrapreso a partire da Genova con l’avvio della telematizzazione doganale, avvenuto nel 1997,  e che oggi vede l’azienda presente in quasi tutti i porti Italiani sia con prodotti dedicati al settore doganale che come team di progetto ".