La via della Seta

Treni dalla Cina: è partito il convoglio numero 1000 del 2021

Un manager dell'azienda ha affermato che dall'inizio di quest'anno, il gruppo ha dato la priorità al servizio di treno merci Cina-Europa per minimizzare l'impatto della pandemia di Covid-19 sulle catene industriali internazionali e le catene di approvvigionamento

L'iniziativa

Crisi agenti marittimi, Pastorino (LeU): "Al ministro Giorgetti chiedo maggiori tutele del brokeraggio italiano a livello europeo"

La situazione del brokeraggio marittimo, come emerge dalle analisi di Federagenti e Assagenti, è particolarmente grave: a fronte di un settore - quello del trasporto marittimo - che incide sugli scambi commerciali italiani per il 50 per cento nell'export e per il 61,8 per cento nell'import (dati ministero Trasporti) e tenendo conto che il 75 per cento degli scambi commerciali dell'Unione europea e il 30 per cento del trasporto di merci all'interno dell'UE avvengono via mare, la situazione del settore è invece di profonda crisi

Il porto di libero scambio

Hainan, boom degli investimenti

Il totale degli investimenti esteri nell'isola, in uso effettivo, per gli ultimi 3 anni ammonta a 5,27 miliardi di dollari, pari a più della metà dell'afflusso totale registrato negli ultimi tre decenni

L'incidente

Moby Prince, trent'anni dopo la tragedia manca ancora un colpevole

Erano le 22.25 del 10 aprile 1991, quando il Moby Prince, traghetto della flotta Navarma partito poco prima dal porto di Livorno e diretto ad Olbia dove sarebbe dovuto arrivare il giorno successivo, entrò in collisione con la petroliera Agip Abruzzo che si trovava nelle acque di fronte alla città toscana.

Logistica

Tomasi (Aspi): "Il trasporto su gomma è quello più resiliente"

"Se andiamo a vedere i dati di traffico in questo anno di effettiva pandemia, ci rendiamo conto che il traffico pesante è aumentato rispetto al 2019 e ci siamo trovati con una perdita di traffico leggero estremamente importante a causa della chiusura dei confini"