Il caso

Fincantieri-Stx, Bruxelles: "L’indagine rimane sospesa"

L'operazione di acquisizione di Chantiers de l'Altlantique rimane al palo. La Commissione Ue: "Le parti non hanno ancora fornito le informazioni mancanti ritenute essenziali per analizzare gli effetti dell’operazione sul mercato"

La statistica

Porto di Pra', migliora ancora la sicurezza al Psa Terminal

Genova - Per tutto il 2020, il numero di incidenti al terminal Psa Genova Pra' è stato il più basso di sempre. L'indice Ltif , un parametro comunemente utilizzato per misurare l'andamento degli incidenti, si è attestato a 6,5 con una diminuzione del 46% rispetto al 2019

Notizie dai porti

Civitavecchia vuole triplicare, Gioia Tauro apre ai cantieri

Civitavecchia - Il porto di Civitavecchia aumenterà la propria capacità di traffici contenitori da 200 mila a 700 mila teu. È la previsione del Piano della Regione Lazio che destina 7,6 miliardi di euro al settore dei trasporti nel medio (2025-2030) e nel lungo (2040) periodo. Al sistema portuale è destinata l’erogazione di 1,1 miliardi per la riqualificazione delle banchine e dei binari ferroviari interni al porto

Il fallimento

Mondomarine, Falciai accusato di falso in bilancio

Savona - Concorso in falso in bilancio che ha portato al dissesto di Mondomarine e concorso in truffa nella realizzazione di due yacht facendo sottoscrivere ai clienti i contratti e anticipando il denaro, ma senza realizzare le due imbarcazioni. Sono le accuse che la procura di Savona contesta ad Alessandro Falciai, che proprio nel 2016 si era dimesso dalla presidenza di Montepaschi in seguito all’inchiesta

Grandi opere

Nuova diga di Genova, Messina propone il doppio ingresso a levante e ponente

"Con le due bocche le navi potrebbero entrare da ponente fare l'accosto ai terminal e uscire da levante senza dover fare l'evoluzione completa che richiede l'ingresso da levante: quindi meno tempo per la manovra, meno soldi per piloti e rimorchiatori e soprattutto impegni per meno tempo lo specchio acqueo"

L'annuncio del legale

Tragedia della Concordia, Schettino chiede la revisione della sentenza

L’avvocato Senese è sicuro che “Schettino sia vittima di un errore giudiziario, porteremo avanti la battaglia che serve a ridargli la dignità che gli hanno tolto, anche perché gli anni che gli restano da scontare non sono tanti e con benefici di legge, buona condotta e permessi uscirà tra non molto tempo"