crac deiulemar

Risparmiatori, incontrocon presidente tribunale

Torre del Greco - Si è concluso il corteo di protesta organizzato dagli obbligazionisti della Deiulemar compagnia di navigazione, partito attorno alle 10 da piazzale Buon Consiglio, a Torre del Greco (Napoli). Come previsto, una delegazione di manifestanti ha incontrato il presidente del tribunale di Torre Annunziata davanti al quale si è conclusa la manifestazione.

Oscar Bobbio ha assicurato ai risparmiatori della società armatoriale (nella quale quasi tredicimila persone hanno investito oltre 720 milioni di euro) il pieno impegno della magistratura, anche se ha sottolineato - come hanno raccontato al termine dell’incontro i rappresentanti dei manifestanti ascoltati dal presidente del palazzo di giustizia - che «molti dei quesiti da noi posti riguardano i magistrati di Roma, dove l’aspetto penale della vicenda legata al crac Deiulemar è stato trasferito».