cantieri

Stx finland annuncia«670 esuberi»

La società cantieristica STX Finland ha confermato che ridurrà l’occupazione di 670 unità, 80 in meno rispetto a quanto annunciato il mese scorso. La maggior parte degli esuberi riguarda il cantiere di Rauma, che verrà chiuso nel corso del 2014. Un’ottantina di lavoratori saranno trasferiti al cantiere di Turku, dove è in corso di costruzione la nave da crociera Mein Schiff 3, ma 620 addetti perderanno il posto in maniera definitiva. Al termine della ristrutturazione i dipendenti di STX Finland scenderanno a 1.365, di cui 870 operai e 495 impiegati.