l’iter di nomina

c’è l’intesa su Giampieriper l’authority di ancona

Genova - È stata raggiunta nel corso di un incontro, questa mattina, tra il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi e il presidente della Regione Marche Gian Mario Spacca, l’intesa per l’avvio dell’iter di nomina del presidente dell’Autorità portuale di Ancona. L’accordo è sul nome di Rodolfo Giampieri, attuale presidente della Camera di Commercio anconetana, e su un percorso di organizzazione e linee strategiche per il porto in un disegno complessivo di riordino del settore in grandi distretti logistico-portuali. Altro tema in discussione, l’uscita a Ovest dal porto. È stato convocato il general contractor dell’appalto a cui, entro il mese di novembre, verrà chiesta - a seguito anche del suo annuncio in merito - la firma dell’affidamento della convenzione o la rinuncia.