cagliari

Massidda ricorrealla Cassazione

Cagliari - Il presidente dell’Autorità portuale Piergiorgio Massidda, dopo la sentenza dello scorso 26 settembre del Consiglio di Stato che lo estromette dalla guida dello scalo marittimo, oggi ha presentato ricorso in Cassazione.

La decisione del Consiglio di Stato può essere appellata sono per casi che riguardano la giurisdizione e i legali di Massidda hanno deciso di seguire questa strada. «Rispetto la sentenza - spiega Massidda, ex senatore del Pdl che si era dimesso proprio dopo la nomina a presidente dell’Authority - ma è legittimo che io, da cittadino, mi difenda». Il Consiglio di Stato ha annullato la nomina di Massidda, ma il Ministero non ha ancora comunicato il nome del commissario straordinario.