Attualmente stai visualizzando l'argomento:

adsp

L'iniziativa

Assoporti, un progetto per la parità di genere

Roma - Non è rimasta senza azioni concrete la richiesta fatta in occasione della scorsa giornata internazionale dei diritti della donna dal ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili, Enrico Giovannini, per l’avvio di un percorso dedicato al lavoro femminile in ambito portuale. Infatti, l’associazione dei Porti italiani (Assoporti) si è subito impegnata avviando il progetto "Women in Transport – the Challenge for Italian Ports"

L'intervento

Porti di Genova e Savona, anatomia di una fusione

Genova - Scrivo questa nota al solo scopo di ricordare alcuni fatti e decisioni, privi di etichette, che si sono verificati negli ultimi quattro anni e che hanno inciso ed incidono su una delle realtà economiche e sociali più rilevanti del Paese. Il ciclo amministrativo da poco concluso è stato il primo dell’Autorità di Sistema che ha riunito sotto un’unica regia i porti di Genova e Savona

L'ex segretario generale

D'Aste: «La lettera degli operatori? Sono opinioni infondate»

Genova - Pensare che società come Psa «si siano fatte imporre alcunché da chicchessia è francamente ridicolo». Giambattista D’Aste, ex segretario dell’Autorità portuale di Genova, contesta la lettera di messa in mora dell’Authority recapitata a mano dai terminalisti al presidente del porto

Il caso

Maxi stipendi a Civitavecchia, lite Musolino-di Majo

Genova - A innescare la polemica è stato l’esposto, o la serie di esposti, con cui l’ex presidente dell’Autorità portuale di Civitavecchia, Francesco Maria De Majo, avrebbe denunciato alla Corte dei conti alcune presunte responsabilità del suo ente nell’erogazione di stipendi troppo generosi

Proposta Assiterminal e Confetra

Terminal passeggeri in crisi, chiesti 40 milioni

Genova - E' allarme per le Stazioni marittime italiane: in una lettera indirizzata alla ministra dei Trasporti, Paola De Micheli, Luca Becce (presidente di Assiterminal) e Guido Nicolini (numero uno di Confetra) segnalano come, in base alle ultime previsioni, il settore crocieristico si avvia a chiudere il 2020 con un calo dei traffici superiore al 90%, "con un aumento dei costi (per le poche aziende operative) dovuti alle misure di sicurezza intraprese"

E gli operatori vanno all'attacco sulla Culmv

Terminal crociere nel porto di Genova, gelo sul piano Costa

Genova - Insieme per gestire un pezzo dell’Hennebique, «perché in fondo già lo fanno quasi ovunque in Italia». Paolo Emilio Signorini, presidente dell’Authority di Genova e Savona, prova a favorire l’intesa tra Msc e Costa Crociere e sul tavolo mette l’ex silos granaio del capoluogo, al centro di un’operazione di riqualificazione. Culmv, dura lettera di Confindustria all'Adsp

Cinque giorni di lavoro al mese

Genova, portuali di Intempo fermi

Genova - A pagare il conto del coronavirus nel porto di Genova non ci sono solo i lavoratori della Compagnia Unica, che entro fine novembre deve chiudere piano industriale e bilancio, e che arriverà a fine anno con circa 50 mila giornate lavorate in meno - di cui solo 39 mila coperte dal dl Rilancio, motivo per cui l’Autorità di sistema portuale ipotizza, mediante intervento parlamentare, un’estensione delle coperture per i mancati avviamenti

Isola Bianca

Al via i lavori di livellamento della Darsena di Olbia

Olbia - Sono cominciati oggi a Olbia i lavori per il livellamento dei fondali della Darsena dell’Isola Bianca, un’attività di manutenzione, della durata di 10 giorni, necessaria a garantire la piena operatività degli accosti centrali del porto. L’intervento riguarda circa 3.000 metri cubi di materiale fangoso, per riportare la quota di fondale a una profondità congrua rispetto a una previsione di movimenti nave

Statistiche

Piombino, traffici -31,9% in quattro mesi

Piombino - Il porto di Piombino ha archiviato il mese di aprile con una contrazione di oltre il 70% dei mezzi commerciali sbarcati-imbarcati (quasi 6.400 unità in meno movimentate rispetto allo stesso mese del 2019)

Statistiche

Primo trimestre -10,5% per il porto di Venezia

Venezia - Il volume di traffici in entrata e in uscita dal porto di Venezia nel primo trimestre 2020 si attesta su 5,7 milioni di tonnellate, dato in flessione del 10,5% rispetto al primo trimestre dell’anno scorso. In calo rispetto allo stesso periodo del 2019 tutti i principali dati aggregati riferiti al traffico merci