Attualmente stai visualizzando l'argomento:

adspmam

Dopo l'Adriatico Meridionale

Anche i porti della Sicilia Orientale adottano il Dpss

Catania - Con l’adozione del documento di Pianificazione strategica di sistema dell’Autorità di sistema portuale del Mare di Sicilia Orientale prosegue velocemente l’iter per l’approvazione definitiva del Piano regolatore portuale

Verso il Prp di sistema

Adsp Adriatico meridionale, ok alla Pianificazione strategica

Bari - Il presidente dell'Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico Meridionale, Ugo Patroni Griffi, rende nota la conclusione del processo di formazione del documento di Pianificazione strategica dell'ente, in virtù della sua definitiva approvazione da parte della Regione Puglia stante l'ottenimento della formale intesa rilasciata ai sensi dell’art.5, comma 1-quinques della legge 84/94 dalla ministra dei Trasporti, Paola De Micheli

Progetto Themis

Puglia e Grecia, le crociere di lusso per rilanciare i porti minori

Bari - Sostenere lo sviluppo e le attività dei porti minori al fine di svilupparne le attività, indirizzare il traffico marittimo, in particolare crocieristico, verso territori ancora poco sfruttati turisticamente e rafforzare le connessioni con i porti principali: sono questi, in sintesi, gli obiettivi del progetto Themis nell'ambito del programma Interreg Grecia-Italia 2014-2020

Procedure

Patto Dogana-porti dell'Adriatico Meridionale

Brindisi - Un protocollo d’intesa per il rilancio del sistema portuale e logistico del Mare Adriatico Meridionale è stato sottoscritto dal direttore generale Marcello Minenna e dal presidente Ugo Patroni Griffi

Bari e Brindisi

Accordo tra Cdp e i porti della Puglia adriatica

Roma - Cassa depositi e prestiti e Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico Meridionale (Adspmam) hanno firmato un protocollo d'intesa volto a rafforzare la loro cooperazione per favorire e accelerare la realizzazione di infrastrutture di sviluppo delle aree portuali. Cdp per la prima volta dopo il protocollo d'intesa con Assoporti dello scorso giugno sigla un accordo con un'Autorità portuale