Attualmente stai visualizzando l'argomento:

aspi

«Regionalizzare il tratto ligure»

Aspi, studio dell'Iic contro la cessione a Cassa

Genova - Il rischio più concreto è quello di perdere la Gronda. Non per la capacità finanziaria dei nuovi padroni di Autostrade (Cdp e i fondi Macquarie e Blackstone), quanto per la «distanza dal territorio». Lo scrive in un documento pubblicato nella serata di ieri l’Istituto Internazionale delle Comunicazioni. l’Iic ha sede a Genova ha come soci a vario titolo tutti gli enti locali

Innovazioni e passaggi di mano

Autostrade, 100 anni di storia e colpi di scena / FOCUS

Roma - Cento anni fa in Italia circolavano appena 57 mila automobili: un numero che oggi fa sorridere, ma all’epoca sufficiente a rompere gli indugi e a dare avvio ai primi cantieri per la rete infrastrutturale viaria. Spettò dapprima alla neo Società Anonima Autostrade, una concessionaria a partecipazione statale, fortemente voluta dal ministro dei Lavori Pubblici dell’epoca, Gabriello Carnazza

Ruolo chiave a Cdp

Autostrade, lo Stato diventa azionista di riferimento

Roma - Dopo due anni di braccio di ferro e una maratona finale con una lunga notte di trattativa a Palazzo Chigi, il destino di Autostrade sembra ormai essere stato tracciato. Il punto di approdo è quello che prevede un’uscita dilazionata nel tempo dell'azionista di maggioranza Atlantia da Aspi entro un anno, l’ingresso della Cassa depositi e prestiti, e la quotazione della società in Borsa