Attualmente stai visualizzando l'argomento:

carnival

Sotto la supervisione di Fincantieri

Carnival, via alla nave made in Shanghai

Shanghai - In Asia le macchine vanno avanti tutta. Anche quelle dei cantieri navali che Pechino ha scelto come culla per la prossima flotta cinese di navi da crociera. È il colosso Cssc a costruire le unità made in China, ma sono gli italiani - con Fincantieri - a insegnare loro come si fa

Bilanci

Crociere, il conto delle flotte ferme sfiora i sette miliardi

Genova - Nel secondo trimestre 2020, le prime tre compagnie crocieristiche globali hanno perso in tutto 6,7 miliardi di dollari: è il risultato delle ultime trimestrali, da quella di Carnival (perdita netta 4,4 miliardi, già licenziata dal consiglio di amministrazione a giugno come la peggiore di sempre) ai conti formalizzati a inizio settimana dai gruppi Royal Caribbean (Rcg) e Norwegian Cruise Line Holdings (Nclh)

Pullmantur e Carnival

Demolizioni, cinque navi da crociera verso la Turchia

Monfalcone - La "Monarch" dell’ormai ex-Pullmantur Cruceros ha raggiunto la rada di Aliaga in Turchia, località conosciuta per il suo vorace cantiere di demolizione. Quindi salvo sorprese, questa nave da crociera da 73 mila tonnellate di stazza lorda sarà la più grande unità smantellata sulla spiaggia turca e la prima della generazione degli anni Novanta (ricordiamo che è entrata in servizio nel 1991)