Attualmente stai visualizzando l'argomento:

enel

Pnrr

Porto della Spezia, patto verde con Enel e Snam

La Spezia - Il Piano nazionale di Ripresa e resilienza lancia la rivoluzione verde e la transizione ecologica e l’Autorità di sistema portuale raccoglie la sfida. Oggi sono stati firmati dal presidente dell'Authority, Mario Sommariva, due diversi protocolli con i due principali operatori del settore energetico a livello globale: Enel e Snam, entrambe realtà radicate nella provincia della Spezia

Percorso in sei passaggi

Porti sostenibili, patto Enel-Legambiente

Roma - Nella lotta alla crisi climatica un importante contributo può arrivare dalla decarbonizzazione del trasporto marittimo, reso possibile grazie ai progressi tecnologici che consentono oggi l’elettrificazione dei consumi navali in porto oltre che della logistica e della attività portuali di terra. Un processo che deve essere accelerato puntando su innovazione tecnologica, digitalizzazione dei sistemi logistici portuali, efficientamento energetico degli scali

Lettera al governo

Centrale La Spezia, la città chiede lo stop al carbone

La Spezia - «La pubblica amministrazione parla con atti formali, non con mirabolanti annunci: l'augurio è che dal ministero possa giungere una comunicazione ufficiale che ravveda la non dismissione del carbone». Così il sindaco della Spezia, Pierluigi Peracchini

Il Covid congela le scadenze

Genova, concessioni prorogate

Genova - Sono prorogate, su decisione dall’Autorità di sistema portuale di Genova e Savona, gran parte delle concessioni portuali in scadenza a fine 2020, per effetto della crisi economica portata dal coronavirus

Il progetto

Brindisi, allo studio la Zona franca doganale

Brindisi - La zona industriale di Brindisi, tra cui alcune aree della centrale Enel Federico II non utili al percorso di transizione energetica in atto, potrebbero essere riutilizzate in un'ottica di economia circolare e di nuove opportunità per il territorio e l'occupazione. Tra queste, la possibilità di essere ricomprese nel processo in atto per il riconoscimento di una zona franca doganale (Zfd)