Attualmente stai visualizzando l'argomento:

martinuzzi

Msc Crociere

Crociere, così riparte Msc Seaside / IL REPORTAGE

Genova - Msc Crociere finalmente raddoppia le sue navi in partenza da Genova, con la partenza di "Msc Seaside" il primo maggio ha garantito fino alla fine di luglio una partenza il sabato e una la domenica dalla Liguria: “Seaside” si aggiunge così a "Msc Grandiosa" che continuerà a offrire l’itinerario che tocca, oltre alla Superba anche Civitavecchia, Napoli, Palermo e La Valletta

Chantiers de l'Atlantique

Saint-Nazaire chiude il 2020 con utili in crescita

Monfalcone - Nonostante la crisi pandemica, il 2020 dei Chantiers dell’Atlantique si è rivelato un anno sì complicato, ma chiuso con un utile di 61 milioni di euro, addirittura in crescita del 7% rispetto al saldo positivo di 57 milioni del 2019

Dopo l'eruzione del vulcano

Quattro navi in soccorso di Saint Vincent

Monfalcone - Anche quattro navi da crociera sono state impiegate nell’evacuazione dall’Isola di Saint Vincent degli sfollati a causa dell’eruzione del vulcano La Soufrière. Quest’ultimo ha eruttato per la prima volta venerdì scorso costringendo circa 16 mila abitanti a lasciare le proprie case. L'ultima eruzione del vulcano era datata 1979

Virgin Voyages

"Scarlet Lady", Branson ci riprova dalla Gran Bretagna

Monfalcone - Virgin Voyages ha annunciato che farà il suo debutto lungo la costa inglese la prossima estate invece che nei Caraibi. Che sia questa la volta buona? Di certo nessuno mai avrebbe immaginato un inizio così travagliato per "Scarlet Lady", la prima nave della flotta di questa nuova start-up crocieristica. Di rinvio in rinvio, sono già 14 mesi di attesa per vedere navigare con passeggeri paganti la nave di Sir Richard Branson

Ai Caraibi

Anche Ncl riparte lontano dagli Stati Uniti

Monfalcone - Anche Norwegian Cruise Line ha annunciato il suo ritorno in servizio lontano dagli Stati Uniti. Infatti i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (Cdc) non hanno ancora espresso una data per permettere di operare di nuovo dai porti statunitensi

Il colosso asiatico delle crociere

Perdita netta di 1,7 miliardi per Genting Hong Kong

Monfalcone - Genting Hong Kong, colosso cinese nel campo alberghiero, crocieristico e navalmeccanico (detentrice dei marchi Star Cruises, Crystal Cruises e Dream Cruises e anche dei cantieri Lloyd Werft e Mv Werften), ha chiuso l’esercizio finanziario 2020

Dai Cdc

Crociere, negli Usa arrivano le linee guida per ripartire

Monfalcone - Finalmente i centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (Cdc) hanno emesso le prime linee guida per la ripartenza delle crociere dai porti degli Stati Uniti; si tratta però solo di un piccolo passo avanti perché una effettiva data per la ripresa delle operazioni non è stata ancora data. Dopo la scadenza del “no sail order” il 31 ottobre scorso era entrata in vigore una nuova ordinanza

"Costa Smeralda" dal 2 maggio a Marsiglia

Crociere, i porti francesi verso la riapertura

Monfalcone - I porti crocieristici francesi con Marsiglia in testa stanno spingendo le istituzioni della Repubblica d’Oltralpe a decidere per la riapertura degli scali nazionali al traffico crocieristico. Gli operatori del settore temono di restare indietro rispetto ad altri Paesi che si sono portati avanti in Europa, Italia in primis che ha visto le navi da crociera ripartire dallo scorso agosto con un’unica pausa per le festività di fine 2020

Bando per i servizi tecnici alla progettazione

Venezia, primo passo verso il terminal crociere a Marghera

Monfalcone - L’Autorità di sistema portuale di Venezia ha dato il via allo studio per la progettazione di un nuovo terminal crociere lungo la sponda Nord del Canale Industriale Nord di Marghera, non distante dallo stabilimento Fincantieri

Per ora c'è la "Luminosa" da maggio

Croazia, le crociere ripartono ma mancano ancora le navi

Monfalcone - Il dipartimento della Protezione civile croato ha annunciato che tutti i porti del Paese sono stati aperti alle navi passeggeri da crociera internazionali senza restrizioni a partire dal primo marzo 2021. Tutti i porti croati dell'Adriatico potranno ora accogliere le navi da crociera in arrivo da porti stranieri

I conti del 2020

Quattro miliardi di rosso per Nclh

Monfalcone - Con una perdita netta di quattro miliardi di dollari si è chiuso il bilancio 2020 di Norwegian Cruise Line Holdings: questo è stato il salatissimo conto che il gruppo statunitense ha pagato alla pandemia. Il fermo totale della flotta si è tradotto per la società nella cancellazione del 78,6% della capacità giornaliera della compagnia, causando un crollo dei ricavi dell’80,2% rispetto l’anno precedente

Ripartenze

Le crociere a Singapore sotto l'esame degli Usa

Singapore - Le crociere di Royal Caribbean Intenational da Singapore sono state un inaspettato successo, tanto che la compagnia americana ha chiesto alle autorità della città stato asiatica di poter aumentare la capacità della nave dal 50% al 65%

La compagnia spagnola

Pullmantur verso la liquidazione

Monfalcone - Dopo aver effettuato le sue ultime crociere nel marzo dello scorso anno, la compagnia spagnola Pullmantur Cruceros chiuderà definitivamente i battenti e sarà liquidata dal tribunale spagnolo entro un anno: questo è quanto è stato riportato dal quotidiano spagnolo El País. Ricordiamo che la scorsa estate i due azionisti della joint venture, Royal Caribbean Group (detentore del 49%) e il fondo di investimento spagnolo Springwater (detentore del 51%)

Crociere

La "bolla" di Msc torna a navigare: Grandiosa salpa da Genova / GALLERY

Anche chi scenderà a terra per visitare i luoghi toccati dalla nave continuerà a restare all'interno della che impedisce contatti con chi non è stato sottoposto a tampone e prevede solo visite in aree sanificate e protette. Guarda la Gallery di Astrid Fornetti

La crisi delle crociere

Venezia, anno zero / L'ANALISI

Venezia - Con 5.237 crocieristi movimentati, il 2020 è stato l’anno del tracollo per Venezia Terminal Passeggeri. Dal secondo posto nazionale Venezia è precipitata secondo Risposte Turismo al 12esimo posto. Ovviamente la pandemia è la causa principale di questo naufragio, ma i porti tirrenici hanno avuto una piccola ripresa grazie alla ripartenza di qualche nave a partire dallo scorso agosto

Succede a Pomata

Nash nuovo commodoro della flotta Princess

Monfalcone - Il Comandante Nick Nash, dopo 31 anni di servizio con Princess Cruises, è stato promosso commodoro della flotta della compagnia americana di Carnival Corporation: è il settimo nella storia di questo celebre marchio crocieristico reso famoso dalla serie televisiva “Love Boat”. Il titolo di commodoro è un onore conferito al comandante più anziano di una flotta

E' la 100esima unità da crociera prodotta

Fincantieri consegna "Enchanted Princess"

Monfalcone - Nonostante l'anno nero del coronavirus, il gruppo ha già lasciato nelle mani degli armatori cinque unità da inizio 2020

Non solo Costa e Msc

Crociere, la piccola flotta che sfida il virus / IL CASO

Monfalcone - Il 2020 per il settore crocieristico sarà ricordato come un anno da incubo, con il fermo della totalità delle navi a partire da marzo a causa del deflagrare della pandemia. Dallo scorso luglio, tuttavia, il settore ha iniziato a intravedere i primi timidi segnali di ripresa: alcune navi hanno ripreso faticosamente a navigare e l’Italia ha fatto scuola con i suoi protocolli sanitari che probabilmente verranno replicati anche in altre parti del mondo

Stagione da record

Stoccolma, il porto che non ha mia chiuso alle crociere / IL CASO

Monfalcone - Il porto di Stoccolma ha annunciato che prevede di completare il 2020 con 29 scali di navi da crociera, un numero insignificante fino all’anno scorso, ma che in tempi di pandemia rappresenta un piccolo primato. L'approccio radicale della Svezia alla crisi del coronavirus (il Paese scandinavo ha sempre mantenuto aperte le imprese e le scuole) sta avvantaggiando l'industria delle navi da crociera