Attualmente stai visualizzando l'argomento:

mit

Percorso in sei passaggi

Porti sostenibili, patto Enel-Legambiente

Roma - Nella lotta alla crisi climatica un importante contributo può arrivare dalla decarbonizzazione del trasporto marittimo, reso possibile grazie ai progressi tecnologici che consentono oggi l’elettrificazione dei consumi navali in porto oltre che della logistica e della attività portuali di terra. Un processo che deve essere accelerato puntando su innovazione tecnologica, digitalizzazione dei sistemi logistici portuali, efficientamento energetico degli scali

La crisi delle crociere

Venezia, anno zero / L'ANALISI

Venezia - Con 5.237 crocieristi movimentati, il 2020 è stato l’anno del tracollo per Venezia Terminal Passeggeri. Dal secondo posto nazionale Venezia è precipitata secondo Risposte Turismo al 12esimo posto. Ovviamente la pandemia è la causa principale di questo naufragio, ma i porti tirrenici hanno avuto una piccola ripresa grazie alla ripartenza di qualche nave a partire dallo scorso agosto

Il caso

Tirrenia, lo stop alle navi slitta al 3 dicembre

Genova - «Prendiamo atto del comunicato del ministero dei Trasporti, e accogliamo con favore il percorso intrapreso, che porterà alla nuova e indispensabile gara per i collegamenti in continuità territoriale. Ma rimaniamo invece in attesa di risposte circa la proroga al 28 febbraio 2021 che stiamo operando» dicono dalla compagnia

Traghetti

Caso Tirrenia, stallo sulle linee in attesa che il ministero chiarisca

Cagliari - È ancora stallo sulle tratte da e per la Sardegna per le quali Tirrenia ha annunciato uno stop dall'1 dicembre. A poche ore dalla fermata dei collegamenti Genova-Olbia-Arbatax, Napoli-Cagliari, Cagliari-Palermo, Civitavecchia-Arbatax-Cagliari e Termoli-Tremiti è impossibile prenotare un posto sui traghetti e il sistema rimanda alle sole due linee che rimarranno in attività (Civitavecchia-Olbia e Genova-Porto Torres)

La vertenza

Tirrenia, allarme lavoro: «A rischio 500 posti»

Genova - «Ancora una volta Tirrenia Cin annuncia sospensioni di linee da e per la Sardegna. Le tratte interessate sono, Civitavecchia Arbatax Cagliari, Genova Olbia, Napoli Cagliari Palermo, Termoli Tremiti. E tutto ciò perché non è stata proclamata una nuova gara per la continuità territoriale. Da ciò consegue che oggi 500 lavoratori marittimi rischiano il posto di lavoro»

Sul secondo stralcio di opere

Civitavecchia, la revisione progettuale dimezza le spese

Roma - "E' stata approvata la revisione progettuale inerente la realizzazione di opere per il potenziamento del porto di Civitavecchia, secondo stralcio delle opere strategiche riguardanti il prolungamento dell'Antemurale Cristoforo Colombo e l'apertura a Sud del Porto Storico per un valore di oltre 120 milioni di euro

Confetra Liguria

"A Di Sarcina tutti gli strumenti per rilanciare La Spezia"

La Spezia - "Continuità, ma anche accelerazione dei processi per il completamento del Piano regolatore portuale, sia per quanto riguarda il traffico merci che crocieristico" così Alessandro Laghezza, presidente di Confetra Liguria

Per tre weekend

Via libera ai Tir nel fine settimana

Roma - «Via libera alla circolazione dei mezzi pesanti nei prossimi fine settimana». Il ministero dei Trasporti spiega che «con il decreto firmato oggi dal ministro Paola De Micheli, gli autotrasportatori potranno liberamente circolare»

Proposta Assiterminal e Confetra

Terminal passeggeri in crisi, chiesti 40 milioni

Genova - E' allarme per le Stazioni marittime italiane: in una lettera indirizzata alla ministra dei Trasporti, Paola De Micheli, Luca Becce (presidente di Assiterminal) e Guido Nicolini (numero uno di Confetra) segnalano come, in base alle ultime previsioni, il settore crocieristico si avvia a chiudere il 2020 con un calo dei traffici superiore al 90%, "con un aumento dei costi (per le poche aziende operative) dovuti alle misure di sicurezza intraprese"

Il sottosegretario ai Trasporti

Cancelleri: "Valorizzare i piccoli aeroporti"

Salerno - «Parlerei di un sistema di piccoli aeroporti in giro per l’Italia, che secondo me è anche più serio da affrontare perché dobbiamo affrontare tutta la rete e dobbiamo svilupparla tutta insieme». Per il viceministro alle Infrastrutture e ai Trasporti, Giancarlo Cancelleri, passa da qui il rilancio dei piccoli aeroporti italiani

Recovery Fund

«Fondi Ue per le banchine, il Mit coordini gli investimenti»

Genova - I soldi del Recovery Fund? Attenzione a non sprecare l’occasione: suscita più di una perplessità la lunga lista di opere presentata dalle Autorità di sistema portuale (alcune ufficializzate, altre in elaborazione) al ministero dei Trasporti, per ottenere una parte dei finanziamenti europei destinati all’Italia a sostegno dell’economia minata dal coronavirus

Il piano

Porto di Venezia, avanti con gli escavi

Venezia - Procedono speditamente i lavori propedeutici ed esecutivi di escavo manutentivo nell’ambito dei progetti avanzati dall’Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico Settentrionale e approvati dal ministero dei Trasporti, che ha anche stanziato 26 milioni di euro per i porti di Venezia e di Chioggia. Sono infatti già iniziate le attività di dragaggio all’ingresso del Porto di San Leonardo

De Micheli

"Alta velocità, stazione Hirpinia pronta nel 2023"

Roma - «Era già importante investire nelle aree interne del Paese, poi il coronavirus ne ha cambiato definitivamente la percezione e questi territori solo apparentemente periferici adesso assumono una centralità nuova per le persone -. Così su Facebook il ministro delle Infrastrutture Paola De Micheli -. Nel corso dell'incontro pubblico ad Avellino ho ricordato le risorse già stanziate dal ministero dei Trasporti»

dl semplificazioni

Elettricità in banchina, approvato l'emendamento che elimina gli oneri generali

Roma - E' stato appovato in commissione al Senato l’emendamento del Partito democratico al dl Semplificazioni che elimina gli oneri generali di sistema per le forniture di energia elettrica alle navi attraccate in banchina: "Si tratta - spiega Matteo Bianchi, responsabile del dipartimento nazionale Economia del Mare del Pd - di un importante contributo alla diffusione del cold ironing nel nostro Paese"

Confronto tra ministero e categorie produttive

Cantieri e gallerie chiuse, il conto dei camionisti liguri è già di 316 milioni

Genova - È ripreso il confronto tra i tecnici del ministero dei Trasporti e il comitato “Salviamo genova e la Liguria” per la quantificazione dei danni e la definizione dei criteri di compensazione per i disagi subiti dal tessuto economico ligure a causa dei cantieri autostradali per l’ispezione e la messa in sicurezza delle gallerie

Adsp Mar Tirreno Settentrionale

Livorno e Piombino puntano sul Recovery Fund: chiesti 634 milioni di euro

Livorno - L'Autorità di sistema portuale del Mar Tirreno Settentrionale ha candidato 39 progetti per il finanziamento del Recovery Fund europeo, istituito a seguito dell'emergenza coronavirus. Complessivamente sono stati chiesti contributi per un valore complessivo di 634 milioni di euro. La richiesta, elaborata dall'Adsp in contatto con Assoporti e con la Struttura tecnica di missione, prende le mosse da #Italiaveloce e si articola in sette gruppi

Il via libera

Gioia Tauro, gli ex Automar entrano ufficialmente nella Port Agency

Gioia Tauro - Nella giornata di ieri, presso la sede dell’Autorità portuale di Gioia Tauro, Cinzia Nava - amministratore unico della Gioia Tauro Port Agency - ha perfezionato l’iscrizione all'Agenzia di somministrazione del lavoro portuale di 66 ex lavoratori delle imprese operanti ai sensi degli articoli 16 e 18 della legge 84/94

Ora serve la riforma

Gli interporti compiono 30 anni

Roma - Il 4 agosto del 1990 vedeva la luce la legge che istituiva gli interporti italiani. Per celebrare questo anniversario, la Uir, l'associazione che riunisce i 23 interporti Italiani, ha consegnato al sottosegretario ai Trasporti, Salvatore Margiotta, una bozza di disegno di legge di riforma della materia. Tra i principali punti ipotizzati, anche l'istituzione di un comitato nazionale per la logistica e l'intermodalità

Russo (Confetra)

"Trasporti, sul Recovery Fund il governo senta le associazioni"

Genova - Secondo il quadro dei traffici tracciato qualche giorno fa dal centro studi di Fedespedi, nel trasporto marittimo dei container, ad esempio, da gennaio a maggio, i principali porti italiani hanno subito una flessione dell’8,2%. I mesi peggiori sono stati aprile e maggio, con cali fino al 30%

Il gruppo delle corriere

Flixbus valuta il ricorso contro il Dl Rilancio

Roma - «Il testo del decreto Rilancio votato alla Camera segna un colpo mortale per tutto il settore: nessun intervento a sostegno delle aziende che garantiscono il trasporto con autobus sulla lunga percorrenza. La delusione è enorme». A dirlo è Andrea Incondi, amministratore delegato di FlixBus Italia, ricordando anche come molti parlamentari, di maggioranza e opposizione, avevano portato in discussione diverse proposte