Attualmente stai visualizzando l'argomento:

north-africa

ports

Cresce il traffico nei porti del Marocco: +12%

Rabat - Nel primo trimestre del 2017 i porti marocchini hanno movimentato 31,6 milioni di tonnellate di merce (+11,8% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Il traffico di importazione è stato pari a 13,5 milioni di tonnellate (-2,2%), quello di esportazione a 8,5 milioni di tonnellate (+23,5%)

shipowners

Boicottaggio Marocco, fermata un’altra nave

Panama - La rinfusiera “Ultra Innovation” con a bordo circa 50 mila tonnellate di fosfato probabilmente destinate al gruppo canadese Agrium, è stata posta sotto sequestro giudiziario mercoledì notte mentre transitava nel Canale di Panama con destinazione finale Vancouver

shipowners

La Libia rilascia il peschereccio italiano sequestrato

Palermo - Il peschereccio “Ghibli Primo” del Distretto Pesca di Mazara, fermato domenica mattina in acque internazionali e condotto nel porto cirenaico di Ras al Hilal, è stato rilasciato dalle autorità marittime di Tobruk.

ports

Nord Ovest, la sfida riparte da Genova

Genova - Il futuro del Nord Ovest passa anche da un “corridoio” cruciale per i traffici portuali e la logistica e dalla profondità dei fondali dei porti che solo Genova e Savona possono assicurare, in Europa, alle navi da 18-19 mila teu

oil and energy

Petrolio, Russia e Libia firmano storico accordo

Mosca - Lo scrive oggi la Tass citando la società libica. L’intesa è stata firmata ieri dal presidente di Noc Mustafa Sanalla e da quello di Rosneft Igor Sechin a margine della Settimana internazionale del petrolio a Londra.

finance and politics

Cresce l’impegno italiano in Nord Africa / ANALISI

La Spezia - L’impegno militare in Libia oggi è un impegno italiano,infatti è l’Italia con due missioni a terra ed una serie di operazioni in mare a garantire la presenza più numerosa e qualificata nel Paese nordafricano. Un dispiegamento che potrebbe aumentare in modo considerevole

oil and energy

Petrolio, la super-produzione libica inquieta i Paesi Opec

Tripoli - È quanto riporta il Wall Street Journal, che ricorda come i prezzi dell’oro nero siano saliti di oltre il 19% dalla decisione dell’Opec del 30 novembre, ma la crescita costante della produzione in Libia pone ora in discussione la decisione dell’Organizzazione di esentare il paese dai tagli a causa delle recenti turbolenze interne.

shipping

Al via prima presidenza Ue di Malta: priorità ai migranti

Bruxelles - Al via oggi, per i prossimi sei mesi, la prima presidenza di Malta dell’Ue che raccoglie il testimone dalla Slovacchia, anch’essa entrata nell’Unione Europea nel 2004 e al suo debutto alla testa del Consiglio dei 28.