Attualmente stai visualizzando l'argomento:

uiltrasporti

L'annuncio dei sindacati

Sciopero dei porti il 17 dicembre

Roma - “Sui porti il governo sta andando in direzione decisamente opposta alle nostre richieste, non favorendo affatto il settore". Ad affermarlo i segretari generali di Filt-Cgil Stefano Malorgio, Fit-Cisl Salvatore Pellecchia e Uiltrasporti Claudio Tarlazzi

Bellanova (Mims)

"Le risorse per le Agenzie nella legge di bilancio"

Taranto - «Ho scritto al ministro del Lavoro, abbiamo segnalato all’Inps e gli uffici stanno lavorando per presentare un emendamento dove in legge di Bilancio si destinano le risorse per le Agenzie delle Autorità portuali di Taranto e di Gioia Tauro. Altro problema è Cagliari, che però l’Agenzia non l’aveva costituita». Lo ha detto questa mattina nel porto di Taranto il vice ministro alle Infrastrutture e trasporti, Teresa Bellanova

"Cauto ottimismo" in città

Gli occhi del Qatar sul porto di Cagliari

Cagliari - C’è l’interesse della società QTerminals, operatore portuale internazionale con base nel Qatar, verso il terminal container del Porto Canale di Cagliari. Questa settimana una delegazione qatariota ha compiuto una visita tecnica e incontrato i vertici dell’Autorità portuale del Mare di Sardegna, che da tempo cerca un nuovo concessionario per il porto industriale, in modo da rilanciare il traffico e l’occupazione

E la Uiltrasporti chiede chiarezza

Tirrenia, la Federmar minaccia lo sciopero a oltranza

Roma - Non essendo ancora stato convocato il tavolo interministeriale tra ministero dello Sviluppo economico, ministero dei Trasporti e delle mobilità sostenibili, presidenza del Consiglio, Tirrenia in amministrazione straordinaria e gruppo Onorato il sindacato Federmar e Cisaltrasporti proclamano uno sciopero di 24 ore a partire dal 23 maggio di tutto il personale, con l'avvertenza che la manifestazione potrebbe proseguire a oltranza

Appello dei sindacati

Inchiesta Delcomar, "a rischio 300 lavoratori"

Cagliari - «Nelle gare di pubblico servizio le verifiche devono essere fatte in maniera preventiva e accurata, e anche i controlli devono essere tempestivi: non è possibile che dopo cinque anni si metta a rischio una forza lavoro e la garanzia di un servizio essenziale come quello dei collegamenti da e per le isole minori». La Uiltrasporti Sardegna, così come la Fit Cisl, esprimono forte preoccupazione per il futuro dei circa 300 lavoratori della Delcomar

Il dibattito sullo shipping

Bolla dei noli, ora la logistica va riformata / L'ANALISI

Genova - Di recente ho avuto la gradita occasione di leggere i commenti di Gian Enzo Duci, vicepresidente della Conftrasporto, sul Secolo XIX e sul MediTelegraph, sulla cosiddetta “bolla dei noli”. Oltre la stima personale che nutro nei confronti di Gian Enzo è indubbia la sua competenza nel settore delle agenzie marittime e nello shipping più in generale

Appello della Uil

"Ex Cict, rinnovare la cassa integrazione"

Cagliari - “Dopo le positive evoluzioni della vertenza Air Italy, che grazie all’accoglimento delle nostre richieste da parte del Governo nazionale, consente una prospettiva di tutela ai lavoratori della compagnia di volo, accogliamo con favore che il ministero dello Sviluppo economico e il governo abbiano inserito nel decreto Agosto specifiche norme a tutela dei lavoratori del Porto Canale di Cagliari"

La vertenza sul Dl Rilancio

Autoproduzione, i sindacati agli armatori: "La battaglia continua"

Roma - La Filt Cgil: "Se ci sarà da lottare per difendere le leggi e quindi i diritti metteremo in campo le necessarie ed opportune iniziative”. E dalla Uiltrasporti aggiungono: "Se sarà necessario siamo pronti a nuove mobilitazioni per difendere un diritto legittimo dei marittimi e dei portuali".

Autoproduzione e contratti

Navi e porti, sciopero di 24 ore

Roma - “Sciopero di 24 ore il prossimo 24 luglio dei lavoratori dei porti, dei lavoratori marittimi e dei servizi di rimorchio portuale”. A proclamare unitariamente la protesta sono i sindacati confederali Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti spiegando che “nel settore portuale e marittimo, in una fase così delicata per il Paese, si sta verificando uno scontro importante tra interessi divergenti tra le parti che rischia di scaricarsi sulla sicurezza e sui redditi”

Il lavoro nei porti

Dl Rilancio, guerra sull'autoproduzione

Genova - Non ci sono solo le fragilità della legge portuale in questi giorni ad agitare le acque tra le banchine italiane. In una lettera congiunta Assarmatori, Confitarma e Federagenti esprimono "estrema preoccupazione"

Dopo la circolare del 27 maggio

Servizi di rimorchio, sindacati contro la riorganizzazione del ministero

Genova - Non è piaciuta ai sindacati la circolare del ministero dei Trasporti, inviata ad Autorità marittime e portuali, che oltre a ricordare l'estensione automatica - così come previsto del decreto Rilancio - delle concessioni ai servizi di rimorchio portuale per un anno, sollecita "una riorganizzazione del servizio di rimorchio a fronte della minore domanda dello stesso, che si sta registrando ij questa fase di emergenza"