Follie del Metaverso: utente paga 650mila dollari per avere uno yacht virtuale

Meta ha spiegato di voler investire 50 milioni di dollari per lo sviluppo di quella che considera la piattaforma tecnologica del futuro e ha annunciato in Europa un piano per la creazione di 10 mila nuovi posti di lavoro nei prossimi cinque anni

Lo yacht virtuale

Roma - Follie del metaverso. Un utente ha pagato oltre 600mila dollari per uno yacht virtuale su cui non potrà mai salire. L'imbarcazione si chiama Metaflower Super Mega Yacht e navigherà all'interno del mondo virtuale di The Sandbox, la piattaforma online che riproduce una struttura simile al mondo reale, che ha attirato già le attenzioni di vari marchi e personaggi famosi tra cui Adidas e Snoop Dogg. Lo yacht è stato venduto in formato Nft, cioè di certificato digitale, per 149 Ethereum, una criptovaluta, pari ad un valore di 650mila dollari.

La nave virtuale è descritta come un megayacht di lusso a quattro piani, con una cabina per dj, due eliporti, varie aree lounge, una pista da ballo ed una vasca idromassaggio. La notizia è stata riportata da HypeBeast, secondo cui l'Nft è stato creato da Republic Realm, una delle società che si sta lanciando nel metaverso, e fa parte di una collezione di beni virtuali di lusso che comprende anche isole private, moto d'acqua e motoscafi. Ad esempio, ha creato circa cento isole private sotto forma di Nft, la collezione è andata sold out in meno di 24 ore a un prezzo di partenza di circa 280mila dollari. A far diventare popolare il concetto di metaverso è stata Facebook, ora Meta. E' una realtà alternativa che abbatte i confini tra vita reale e digitale sulla quale i big della tecnologia e del 'gaming' stanno scommettendo soldi ed energie. Meta ha spiegato di voler investire 50 milioni di dollari per lo sviluppo di quella che considera la piattaforma tecnologica del futuro e ha annunciato in Europa un piano per la creazione di 10 mila nuovi posti di lavoro nei prossimi cinque anni.

©RIPRODUZIONE RISERVATA