L'incontro

La Convenzione di Montego e la sfida del clima

Si è chiuso oggi a Venezia, nell’Isola di San Servolo, il convegno “Mare liberum, mare clausum. Quarant’anni dalla Convenzione di Montego Bay sul diritto del mare”, promosso dalla Venice International University assieme all’Istituto di Studi militari marittimi della Marina militare

Contro la plastica

Approvata la legge Salvamare

Marevivo e la Federazione del Mare, insieme ad Assonave, Assoporti, Confindustria Nautica, Confitarma, Federpesca, Lega Navale, Lega Italiana Vela, Stazione Zoologica Anton Dohrn e La Grande Onda accolgono "con entusiasmo" l’approvazione definitiva della legge Salvamare

Lo studio del Mims

"I danni del cambiamento climatico? Saranno più cari al Sud"

Il danno complessivo (diretto e indiretto) causato dalla perdita o danneggiamento di infrastrutture per il Paese per cause legate ai cambiamenti climatici potrebbe «variare tra lo 0,1-0,4% del prodotto interno lordo medio nel decennio 2020-2030 e lo 0,33-0,55% del Pil nel 2050

Porti e lotta al degrado

Taranto, rimosso il mercato ittico galleggiante

Taranto - È stata ultimata nelle scorse ore la rimozione dalle acque del Mar Piccolo di Taranto dell’ultima parte del mercato ittico galleggiante, struttura affondata anni fa e ridotta ormai a relitto inquinante

Ambiente

La logistica italiana e la sfida della sostenibilità / ANALISI

I trasporti causano in Europa circa il 25% delle emissioni di CO2 per il 36% dovuta alle merci. Le scelte tecnologiche sui vettori energetici alternativi (elettrico, idrogeno, biocarburanti) non sono ancora mature. Serve una logistica semplice, sicura e sostenibile

smantellamento

Avviate le prime demolizioni di “navi rifiuto” a Genova / VIDEO

"Il grosso del lavoro è stati ripreso a inizio 2019 - spiega Alberto Battaglini, capo reparto tecnico amministrativo della Capitaneria di Porto - quando, come Autorità Marittima, abbiamo dato impulso alle istituzioni interessate, Autorità di Sistema Portuale e Agenzia delle Dogane, per arrivare a chiudere la problematica di queste navi rifiuto”

Infrastrutture e criptovalute

Inquinamento, in Cina l'ipotesi di un freno all'estrazione di bitcoin

Finora era superconveniente aprire un’impresa di mining in Cina. Ed era anche molto facile, perchè si poteva semplicemente estrarre Bitcoin dal proprio portatile o impostare alcune macchine da casa propria per eseguire l’algoritmo di hashing, che consente di estrarre bitcoin

sponsor

Decarbonizzare il pianeta: la sfida del secolo

L’approccio di Wärtsilä alla decarbonizzazione passa innanzitutto dallo studio e implementazione di tutte quelle tecnologie che permetteranno la conversione energetica utilizzando ii combustibili del futuro, i cosiddetti electro-fuel (CO2 neutrali).

Ambiente

Inquinamento delle navi, il rebus della misurabilità / FOCUS

Gli obiettivi green sono fissati, ma non c’è un parametro comune. Da parte sua l’Organizzazione internazionale marittima (Imo) ha proposto un indicatore dell’intensità di carbonio, che assegnerebbe alle navi una valutazione (da A ad E) basato sulle loro emissioni in operatività

Campagna Marevivo-Renoils

Olio da cucina, una minaccia per il mare

Roma - L'olio utilizzato in cucina, se non recuperato correttamente, è inquinante e per questo è importante non buttarlo nel mare, così come nel lavandino o nello scarico del bagno. Un litro di olio è responsabile dell'inquinamento di circa 1.000 metri quadrati di acqua

Il caso

Marea nera sulle coste mediterranee di Israele

Nell'area erano presenti almeno una decina di petroliere e la responsabile non è stata ancora identificata. La vicenda, come era inevitabile, ha riaperto un conflitto permanente fra ambientalisti e governo.

Arrestato il comandante

Pireo, portacontainer affonda una nave da guerra greca

Il Pireo - Due membri dell'equipaggio di una nave da guerra greca sono rimasti feriti martedì mattina 27 ottobre a seguito della collisione con la nave portacontainer "Maersk Launceston". L'evento ha avuto luogo al largo del Pireo, fanno sapere dalla Marina ellenica

Contrasti all'Imo

La svolta verde dello shipping bocciata dagli ambientalisti

Genova - Raccontano di litigi furiosi e addirittura di uno scisma evitato all’ultimo secondo. Trenta Paesi, irritati per gli obiettivi troppo bassi compresi nella bozza di accordo formulata in un primo tempo, sembravano pronti addirittura ad abbandonare la riunione

I dati dell'Agenzia europea per l'ambiente

Nel 2019 gas serra giù del 4% / FOCUS

Bruxelles - Nel 2019 le emissioni di gas serra totali dell'Ue sono diminuite di quasi il 4% rispetto al 2018. Lo mostrano le prime stime dell'Agenzia europea per l'ambiente, che calcola al 24% la riduzione dal 1990

Entro il 2035

Airbus punta al primo aereo a emissioni zero

Madrid - Airbus ha presentato tre prototipi per il primo aereo commerciale a emissioni zero che potrebbe entrare in servizio nel 2035, esplorando varie strade tecnologiche per aprire la strada alla decarbonizzazione dell'industria aeronautica. Tutti e tre si basano sull'idrogeno come fonte di energia primaria, un'opzione che Airbus considera «eccezionalmente promettente» come carburante pulito per l'aviazione e probabilmente l'opzione più pulita dell'industria

Il futuro del porto

Traffici e sostenibilità, vertice a Trieste tra Conte e D'Agostino

"Le navi bianche sono enormi - ha osservato D'Agostino - possono creare problemi e non vogliamo che si creino: questo significa che la transizione energetica, che è uno degli obiettivi del Recovery Fund deve far parte di questo tipo di investimenti"

Covid-19

Gli scienziati: "Lo smog non trasporta il coronavirus"

Lo sostengono i massimi esperti internazionali, bocciando l'ipotesi di un diretto coinvolgimento dello smog nell'escalation dei contagi, in occasione del Webinar 'Air pollution and Covid-19', organizzato dalla Fondazione Internazionale Menarini

Ambiente

Il virus minaccia anche la logistica del riciclo / FOCUS

A dichiararlo ufficialmente è il Bir (Bureau of International Recycling) riferendo che tutti i suoi membri, in ogni continente, stanno segnalando evidenti difficoltà che minano le condizioni economiche e commerciali dell’intero settore

Shipping e ambiente

Bureau Veritas: "Il Vlsfo non inquina più del bunker Hsfo"

Lo studio di Bureau Veritas si basa su migliaia di test. Secondo Charlotte Rojgaard, capo del team di Verifuel (società che fa capo a Bureau Veritas) che monitora il combustibile navale, i campioni di Vlsfo analizzati mostrano che nessuno ha un contenuto di aromatici maggiore rispetto a quelli di Hsfo