Elbana rinnova gli accordi con Ib

Piombino - La compagnia Elbana di Navigazione ha riconfermato la sua fiducia nel gruppo Ib con l’obiettivo di digitalizzare i processi di gestione operativa della flotta, attraverso l’impiego della tecnologia sviluppata dalla società di Rapallo; recentemente acquisita dal gruppo norvegese Arribatec. La collaborazione tra Elbana e Ib è ormai decennale; quando la compagnia di navigazione toscana scelse InfoShip per gestire la manutenzione degli attivi di bordo dell'intera flotta

Piombino - La compagnia Elbana di Navigazione ha riconfermato la sua fiducia nel gruppo Ib con l’obiettivo di digitalizzare i processi di gestione operativa della flotta, attraverso l’impiego della tecnologia sviluppata dalla società di Rapallo; recentemente acquisita dal gruppo norvegese Arribatec. La collaborazione tra Elbana e Ib è ormai decennale; quando la compagnia di navigazione toscana scelse InfoShip per gestire la manutenzione degli attivi di bordo dell'intera flotta e il processo di approvvigionamento delle sue cinque navi chimichiere.

Oggi il progetto avviato intraprende un deciso passo in avanti attraverso la migrazione del sistema installato su ciascuna delle navi e nella sede centrale di Elbana all'ultima versione di InfoSship Asset. Si tratta di una naturale evoluzione del sistema Pms implementato da Elbana, società che da sempre si è dimostrata molto attenta alle nuove tecnologie e alle competenze del personale coinvolto nel progetto di digitalizzazione delle operazioni aziendali: “La dirigenza della Compagnia – sottolinea Fabrizio Freschi, amministratore delegato di Elbana - considera il proprio Ism come lo strumento basilare per fornire servizi di gestione e miglioramento della gestione delle navi coerenti fornendo tutte le risorse tecniche e operative e anche grazie a un costante processo di aggionramento".

Elbana non fa mistero di volersi collocare sempre in una posizione di avanguardia tecnologica, promuovendo la sua cultura della sicurezza e utilizzando nuove tecnologie, coerenti con i suoi obiettivi strategici. Con la recente decisione di adottare la soluzione InfoSship Quality per gestire le procedure di audit/ispezione, nonché certificati e documentazioni a livello aziendale, Elbana si propone l’obiettivo di ottimizzare la comunicazione interna e rafforzare la politica aziendale nel campo della sicurezza e della qualità dei processi: “La sicurezza è al centro delle strategie gestionali di Elbana di Navigazione che hanno l’obiettivo di raggiungere standard sempre più alti in termini di sicurezza per il personale navigante e una policy aziendale orientata all’azzeramento degli incidenti a bordo cosi come a terra”. Grande soddisfazione è stata espressa dalla squadra di Ib impegnato ad accompagnare Elbana in un processo sempre più convinto di trasformazione digitale dei propri processi operativi e gestionali.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Argomenti: