Orsero, utili previsti sopra i 30 milioni

Orsero ieri ha guidato i rialzi in borsa dopo la comunicazione della guidance, promossa anche dagli analisti. La società di prodotti ortofrutticoli stima per il 2022 di raggiungere ricavi netti tra 1,1 e 1,3 miliardi di euro

Albenga - Orsero ieri ha guidato i rialzi in borsa dopo la comunicazione della guidance, promossa anche dagli analisti. La società di prodotti ortofrutticoli stima per il 2022 di raggiungere ricavi netti tra 1,1 e 1,3 miliardi di euro, in crescita del 6% circa rispetto alle previsioni per il 2021, un ebitda rettificato tra 65 e 68 milioni (+30% sulla guidance 2021) e un utile netto tra 30 e 32 milioni (+100% sulla guidance 2021).

A fine 2022 Orsero prevede anche di avere una posizione finanziaria netta tra i 63 e i 68 milioni: «Seppur in un contesto complicato a causa del forte incremento dei costi lungo le filiere agricole e produttive - Raffaella Orsero, ceo di Orsero - la nostra previsione sul 2022 è complessivamente molto buona. Abbiamo la fortuna di lavorare in un comparto merceologico che ha dimostrato di reggere molto bene a situazioni di stress del mercato anche estreme e il gruppo ha la forza e gli asset per cogliere le opportunità che il mercato propone in questa fase. Dobbiamo continuare a crescere, guardando ai trend più solidi e promettenti nel medio lungo termine e sfruttando la nostra capacità distributiva e di servizio che è un fattore critico di successo sia per i nostri clienti che i nostri fornitori in tutto il mondo».

©RIPRODUZIONE RISERVATA