Generali, utile netto nei nove mesi -5,9%

Milano - Il gruppo Generali ha chiuso i primi nove mesi del 2016 con un utile nettodi 1,6 miliardi di euro, in calo del 5,9% rispetto allo stesso periodo del 2015. Nel solo terzo trimestre l’utile sale del 6,4% sul terzo trimestre 2015. La raccolta premi ammonta a 52,1 miliardi di euro, in calo del 2,8%

Milano - Il gruppo Generali ha chiuso i primi nove mesi del 2016 con un utile netto di 1,6 miliardi di euro, in calo del 5,9% rispetto allo stesso periodo del 2015. Nel solo terzo trimestre l’utile sale del 6,4% sul terzo trimestre 2015. La raccolta premi ammonta a 52,1 miliardi di euro, in calo del 2,8%. In particolare la raccolta Danni cresce dell’1,5% a 15,6 miliardi di euro, la raccolta Vita è in calo del 4,5% a 36,5 miliardi, con una raccolta netta di 10,1 miliardi (-7%) a seguito, afferma una nota, di una politica di gestione attiva del portafoglio finalizzata a incrementarne la profittabilità. La nuova produzione annualizzata è di 3,6 miliardi (-4,8%). Il risultato operativo ammonta a 3,6 miliardi (-5,6%), con un risultato nel Vita di 2,3 miliardi (-0,4%) e di 1,5 miliardi nel Danni (-3,6%). Nel terzo trimestre il risultato operativo sale del 7,3%. Positiva la performance tecnica con un combined ratio del 92,4% in miglioramento dello 0,2%. La redditività degli investimenti è del 2,6%. Il Roe operativo annualizzato ammonta al 12,7%. L’Economic solvency ratio è stato pari al 188%, contro il 202% precedente a fine 2015 e il Regulatory solvency ratio è del 159%, contro il precedente 171%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Argomenti: