Sinistri marittimi in aumento nel 2016

Genova - La Iumi, l’Unione internazionale delle compagnie assicurative, ha reso noto che nel 2016 si è registrato - per il secondo anno consecutivo - un aumento del costo dei sinistri (a fronte però di una riduzione degli eventi) all’interno della flotta mercantile globale.

Genova - La Iumi, l’Unione internazionale delle compagnie assicurative, ha reso noto che nel 2016 si è registrato - per il secondo anno consecutivo - un aumento del costo dei sinistri (a fronte però di una riduzione degli eventi) all’interno della flotta mercantile globale, dopo diversi anni in cui il livello degli incidenti si era progressivamente ridotto. A parziale compensazione, anche nel 2016 si è ridotto il numero dei naufragi.

Nel 2015, le principali cause di naufragio erano legate alle condizioni atmosferiche, benché i due fattori cresciuti percentualmente di più sono stati incagliamenti o insabbiamenti e guasti meccanici, seguiti in questa classifica da esplosioni e incendi.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Argomenti: