Eni, 22 miliardi di spesa sull’Italia in quattro anni

Roma - L’Eni nel piano 2018-2021 prevede per l’Italia «una spesa pari a 22 miliardi,di cui sette-otto miliardi di investimenti». Lo ha detto l’amministratore delegato Claudio Descalzi intervenendo all’assemblea degli azionisti

primopiano

Roma - L’Eni nel piano 2018-2021 prevede per l’Italia «una spesa pari a 22 miliardi, di cui sette-otto miliardi di investimenti». Lo ha detto l’amministratore delegato Claudio Descalzi intervenendo all’assemblea degli azionisti. «Nel 2014-2017 - ha ricordato Descalzi - abbiamo speso in Italia 20 miliardi, quindi il nuovo piano ha un aumento di circa due miliardi di spesa». La fetta più grossa di spesa è riservata alla raffinazione (25%), seguita da spese in sicurezza e ambiente e green business (che sale dal 21 al 24%). Il 18% è poi riservato all’esplorazione, il 15% al gas and power, il 12% a Versalis e il 6% al supporto al business.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Argomenti: