Soci Erg di lungo termine, San Quirico vuole più peso

Genova - San Quirico, la società della famiglia Garrone-Mondini azionista di maggioranza di Erg (55,6%), ha chiesto al consiglio di amministrazione del gruppo genovese dell’energia di convocare l'assemblea straordinaria per sottoporre ai soci una proposta di modifica dello statuto

Genova - San Quirico, la società della famiglia Garrone-Mondini azionista di maggioranza di Erg (55,6%), ha chiesto al consiglio di amministrazione del gruppo genovese dell’energia di convocare l'assemblea straordinaria per sottoporre ai soci una proposta di modifica dello statuto. Obiettivo, la maggiorazione del diritto di voto per gli azionisti di lungo termine, per incentivare il coinvolgimento e gli investimenti dei soci nle lungo periodo. Il cda di Erg, già convocato nei primi giorni di marzo, sarà chiamato a esaminare la richiesta. San Quirico osserva che l’assemblea straordinaria potrebbe essere convocata nella stessa data dell’ordinaria, dove sarà approvato il bilancio.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Argomenti: