Gas, a secco la rotta tra Russia e Polonia

Mosca - Il transito di gas attraverso il gasdotto russo Yamal-Europe, che attraversa la Bielorussia e la Polonia per poi approdare in Germania, è stato ridotto a zero. Stando ai risultati dell'asta precedente, la sezione polacca del gasdotto è stata prenotata oggi solo per il 3,7% della sua capacità (lo dicono i dati dei gestori dei gasdotti europei)

Mosca - Il transito di gas attraverso il gasdotto russo Yamal-Europe, che attraversa la Bielorussia e la Polonia per poi approdare in Germania, è stato ridotto a zero. Stando ai risultati dell'asta precedente, la sezione polacca del gasdotto è stata prenotata oggi solo per il 3,7% della sua capacità (lo dicono i dati dei gestori dei gasdotti europei). Secondo la società Gascade, le forniture di gas alla stazione di Malnov, al confine polacco-tedesco, hanno cominciato a diminuire gradualmente nel fine settimana e hanno raggiunto lo zero alle 08:00-09:00 di oggi. Lo riporta la Tass.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Argomenti: