Aree ex Ilva Genova

Alleanza NextChem-Iren per la transizione

Genova - Sono NextChem e Iren le due aziende che stanno studiando il Distretto circolare verde che potrebbe essere realizzato in parte delle aree ex Ilva nel porto di Genova. Del progetto hanno parlato sabato  Toti e Bucci al ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti

I territori: "Coinvolgeteci"

Accordo Fincantieri-Enel sull'idrogeno verde

Trieste - Definire una soluzione integrata per la produzione, la fornitura, la gestione e l'utilizzo di idrogeno verde per aree portuali e trasporto marittimo a lungo raggio: è l'obiettivo del protocollo d'intesa siglato da Fincantieri ed Enel Green Power Italia, che intendono valorizzare le eccellenze ed esperienze nei rispettivi settori per nuove soluzioni sostenibili e innovative

L'analisi

La Cina frena, il petrolio va in testacoda

Roma - L’economia cinese sta frenando: la produzione industriale non cresce fra aumento dei prezzi delle materie prime e loro scarsità, mentre nuovi focolai di Covid mettono sotto pressione la ripresa del Paese

Assogasliquidi

"Tariffe portuali agevolate per navi e mezzi a Gnl"

Per quanto riguarda il gas naturale liquefatto, il 2020 conferma in pieno il trend evolutivo del prodotto sul mercato italiano, registrando un aumento della domanda del 23% rispetto all'anno precedente, attestandosi a circa 131 milatonnellate di prodotto

Greggio

Eni-Var Energy, nuova scoperta nel Mare del Nord

Roma - Eni attraverso Var Energy, partecipata da Eni (69,85%) e HitecVision (30,15%) annuncia una nuova scoperta a olio nella licenza Pl554 nel Mare del Nord. La scoperta è stata effettuata con il pozzo 34/6-5 S perforato sul prospetto esplorativo denominato Garantiana West. Var Energy, precisano dall'Eni, detiene il 30% di interesse partecipativo nella licenza assieme a Equinor che agisce come operatore con il 40% e Aker Bp con il 30%

L'esperienza di Hydrogenia

Idrogeno verde per industria e porto

Genova - La spinta definitiva è arrivata dal Piano nazionale di ripresa e resilienza, ma interi settori industriali, compreso quello marittimo, sono da tempo in prima linea sullo sfruttamento di idrogeno verde

Accordo con Naval Group

Saipem punta sulle pale eoliche in mare

Milano - Il gruppo Saipem, specializzato nella costruzione di infrastrutture energetiche, continua nella diversificazione verso l'ingegneria al servizio delle fonti rinnovabili rilevando dal francese Naval Group le attività nell'eolico flottante, tecnologia che punta a sfruttare l'energia del vento con pale eoliche collocate su grandi piattaforme marine

L'investimento

Terna, 90 milioni per l'elettrodotto Elba-Continente

Roma - Terna investe circa 90 milioni di euro per lo sviluppo energetico dell'Isola d'Elba. Il gestore della rete elettrica nazionale realizzerà, infatti, un nuovo elettrodotto a 132 kV che unirà l'Elba alla terraferma. Il decreto autorizzativo dell'opera che collegherà le cabine primarie di Colmata, nel Comune di Piombino, e di Portoferraio sull'Isola d'Elba, è stato firmato dal ministero della Transizione Ecologica

E' uno dei più grandi del Paese

Usa, cyberattacco all'oleodotto Colonial

Washington - Un cyber attacco ha costretto Colonial Pipeline a chiudere uno dei più grandi oleodotti degli Stati Uniti, 8550 chilometri di tubi che trasportano benzina e carburante per gli aerei dal Golfo del Messico a New York, rappresentando il 45% delle forniture della East Coast. La società ha spiegato di aver bloccato la pipelin per contenere l'attacco alla rete dei suoi computer

In Australia del Nord

Accordo di cooperazione tra Eni e Santos

Roma - Eni, attraverso la sua controllata Eni Australia, e il gruppo australiano dell'energia Santos hanno firmato un accordo di cooperazione per perseguire le sinergie nel bacino dell'Australia del Nord e Timor Est

Diversificazioni

Le Poste sbarcano sul mercato di luce e gas

Milano - C’erano una volta le lettere. Il nuovo piano strategico di Poste Italiane – dal nome "2024 Sustain & Innovate" – non solo segnerà lo storico sorpasso, quanto a incidenza sul fatturato, da parte dei pacchi rispetto alla corrispondenza, ma imprimerà anche un ulteriore allargamento della piattaforma sempre più multiservizi dell’operatore

L'infrastruttura energetica

Tap, consegnato il primo miliardo di metri cubi in Europa

Bari - Dopo l'avvio delle prime forniture di gas dall'Azerbaijan a fine dicembre 2020, i volumi di gas in arrivo in Europa attraverso il gasdotto Trans Adriatic Pipeline hanno raggiunto il primo miliardo di metri cubi

Chiuso l'accordo

Eni, riparte l'impianto di Damietta

Roma - Eni annuncia di aver chiuso oggi con la Repubblica Araba d’Egitto (Are), la Egyptian General Petroleum Corporation (Egpc), la Egyptian Natural Gas Holding Company (Egas) e la società spagnola Naturgy, l’accordo firmato lo scorso dicembre che prevede il riavvio dell’impianto di liquefazione di Damietta in Egitto

Gruppo Eni

Var Energi, nuova scoperta in Norvegia

Roma - Eni attraverso Var Energi, società partecipata congiuntamente da Eni (69,8%) e da HitecVision (30,1%) annuncia una nuova scoperta a olio nella licenza PL532 nel Mare di Barents Norvegese. La scoperta, riferisce una nota, è stata effettuata con la perforazione del pozzo 7220/7-4 sul prospetto esplorativo denominato Isflak

Lettera al governo

Centrale La Spezia, la città chiede lo stop al carbone

La Spezia - «La pubblica amministrazione parla con atti formali, non con mirabolanti annunci: l'augurio è che dal ministero possa giungere una comunicazione ufficiale che ravveda la non dismissione del carbone». Così il sindaco della Spezia, Pierluigi Peracchini

Progetto Iter

Ansaldo Nucleare, commessa da 105 milioni per Cadarache

Genova - È diventato operativo il contratto firmato da Ansaldo Nucleare e il suo partner Monsud con Fusion for Energy (F4E), l'organizzazione dell'Unione europea che gestisce il contributo dell'Europa a Iter, per il sistema di emergenza di distribuzione dell'energia elettrica. Il valore del contratto è dell'ordine di 105 milioni di euro per un periodo di cinque anni

Politiche a confronto

Petrolio: la strategia di Trump e quella di Biden / L'ANALISI

Roma - Ad aprile 2018 con i prezzi del petrolio vicini ai massimi di tre anni a 75 dollari al barile, i ministri dell'Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio riuniti a Gedda erano felici. Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, però ruppe l’atmosfera idilliaca scagliandosi contro i prezzi troppo alti: «Sembra che l’Opec insista»

Fino a 10 mila metri cubi di stoccaggio

Endesa, maxi-progetto per il Gnl ad Algeciras

Palma di Maiorca - La tendenza sempre più decisa del settore marittimo verso la propulsione a gas naturale, di pari passo con l’entrata in vigore della nuova normativa ambientale, hanno spinto il colosso spagnolo Endesa a lanciare un ambizioso progetto per la somministrazione di questo combustibile. Progetto che predisporrà il terminal portuale di Los Barrios, nel porto di Algeciras, un hub per il bunkeraggio di Gnl

La turbina ordinata da Edison

Ansaldo, la "Monte Bianco" salpa per Venezia

Milano - Il gruppo dell'energia Edison annuncia che la turbina a gas ad alta efficienza Gt36 di classe H, la cosiddetta Monte Bianco, prodotta da Ansaldo Energia, è stata ultimata e partirà dallo stabilimento di Cornigliano nel Porto di Genova per essere installata nel cuore del nuovo ciclo combinato a gas di ultima generazione attualmente in corso di realizzazione a Marghera

Il 19 e 20 novembre

A Genova la maxi-conferenza sul gas

Genova - Il Forum internazionale "Gnl nel corridoio Euro-Mediterraneo e ruolo del sistema logistico di Genova e Liguria", promosso dalla Città Metropolitana di Genova e dalla Regione Liguria con il supporto progettuale e organizzativo di ConferenzaGnl è in programma il 19 e 20 novembre, in diretta su Internet da Palazzo Doria Spinola, Sala del Consiglio metropolitano di Genova

Il colosso del Nord Europa

Rinnovabili, esordio di Obton in Italia

Roma - Il fondo inglese Eos Investment Management, tramite la società controllata Energy I dedicata alle energie rinnovabili e alle infrastrutture, ha siglato un accordo con Obton, gruppo danese attivo negli investimenti in tecnologie sostenibili - e il più grande investitore di parchi solari nel Nord Europa - per la cessione di un portafoglio di 17 megawatt che comprende 23 impianti fotovoltaici in Italia

A Vado Ligure e Civitavecchia

Tirreno Power punta ancora sul gas

Vado Ligure - Tirreno Power, la società controllata da Engie ed Energia Italiana (gruppo Sorgenia) che gestisce, tra gli altri asset, la centrale termoelettrica di Vado Ligure-Quiliano, ha depositato ai ministeri di Sviluppo economico e Ambiente l’istanza per avviare l’iter autorizzativo per costruire due nuovi gruppi di produzione di energia a ciclo combinato, alimentati a gas da 800 megawatt, uno proprio a Vado, e l’altro presso la centrale di Torrevaldaliga

Associazionismo

L'Eni entra nell'Oee

Roma - Eni entra, come lead partner, a fare parte di Ocean Energy Europe (Oee) e del consiglio dell'associazione, la più grande organizzazione europea per lo sviluppo delle energie dall'oceano. Con questo incarico, l'azienda collaborerà nel tracciare le linee strategiche dell'azione della Oee per la promozione di un quadro di politiche e supporto alla riceca e allo sviluppo finalizzate alla commercializzazione delle soluzioni tecnologiche offerte dal mare

E compra la Gazocean di Marsiglia

Nyk vara la nave-garage a metano più grande del mondo

Tokio - La compagnia di navigazione Nippon Yusen Kabushiki Kaisha (Nyk) ha aggiunto alla sua flotta "Sakura Leafer", la più grande grande nave al mondo per il trasporto di auto e camion (Pctc) alimentata solo da gas naturale liquefatto (Gnl)

L'investimento

Nuovo parco eolico, Erg cresce in Polonia

Genova - Erg cresce ancora in Polonia. La società ha perfezionato l'acquisto dal gruppo polacco Vortex Energy di Ew Piotrków Kujawski, società che detiene i permessi per la realizzazione di un parco eolico della potenza di 24,5 megawatt nella parte centro settentrionale della Polonia. L'accordo prevede oltre all'acquisto dei permessi a costruire, anche un contratto per la fornitura dei servizi relativi alla costruzione delle opere civili ed elettriche

Parla Spinaci

L’Unione petrolifera fa rotta sull’ambiente

Genova - Da Up a Unem. L’Unione petrolifera cambia nome diventando Unione energie per la mobilità quest’anno, fase storica per le enormi difficoltà patite dal settore e non ancora terminate. Lo fa ratificando un percorso di trasformazione avviato da qualche tempo, che richiede un impegno straordinario sulla decarbonizzazione