Lloyd's Register, Massa alla guida del commerciale Sud Europa

Paolo Massa è il nuovo responsabile commerciale per il Sud Europa del Lloyd’s Register (Lr). Massa arriva al Lr dopo aver ricoperto ruoli all’interno di Wartsila e Ecospray Technologies e sostituisce Anthi Miliou

Genova - Paolo Massa è il nuovo responsabile commerciale per il Sud Europa del Lloyd’s Register (Lr). Massa arriva al Lr dopo aver ricoperto ruoli all’interno di Wartsila e Ecospray Technologies e sostituisce Anthi Miliou, che comunque resta in azienda col nuovo ruolo di responsabile vendite In Service. Massa lavorerà da Genova, un’area di interesse strategico per il Lr, dove l’azienda conta di espandersi, anche alla luce dello status di Organizzazione riconosciuta ottenuto a maggio 2019 dal ministero delle Infrastrutture.

Massa avrà la responsabilità di tutti i paesi del Sud Europa: Italia, Grecia, Spagna, Francia, Turchia, Israele e Cipro. Nel suo ruolo di responsabile commerciale Massa farà leva sulle sue capacità per lavorare col portafoglio clienti del Lr e creare nuove opportunità di business, supportando i soggetti interessati nell’affrontare le molte sfide che il settore marittimo sta vivendo.

La profonda conoscenza del mercato regionale, maturata attraverso molti anni di lavoro con ruoli di crescente responsabilità, è un grande valore aggiunto che Massa porta in dote al Lr. Nel dare il benvenuto a Massa, il manager della regione Sud Europa del Lr, Theodosis Statamellos, ha commentato: “Anche quest’ultima nomina conferma il nostro impegno nello sviluppare un’offerta molto diversificata per il settore marittimo nella regione. Sono certo che Paolo sarà un consulente molto autorevole e un punto di riferimento per tutta la comunità marittima italiana. Il Lr investe continuamente in persone, tecnologie e nuovi servizi per venire incontro alle esigenze dei propri clienti”. Paolo Massa ha aggiunto: “Sono entusiasta di entrare nel Lr e ricoprire questo ruolo con una responsabilità così ampia. Non vedo l’ora di contribuire alla crescita del Lr nella regione e lavorare con colleghi e clienti in questo periodo di cambiamenti così importanti per tutto il settore marittimo”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA