Due nuovi master da Accademia Marina mercantile e Bca-Gime

Lo scorso novembre 2021 la Fondazione Accademia italiana della Marina mercantile (Faimm), la Scuola di Business di Atene (Bca) e l'Istituto greco per l'Educazione marittima (Gime) annunciavano l’accordo formale che vedeva impegnati gli istituti

Genova - Lo scorso novembre 2021 la Fondazione Accademia italiana della Marina mercantile (Faimm), la Scuola di Business di Atene (Bca) e l'Istituto greco per l'Educazione marittima (Gime) annunciavano l’accordo formale che vedeva impegnati gli istituti per l’erogazione del baccelierato in Business marittimo per tutti i diplomati degli Istituti tecnici italiani. Oggi, dopo otto mesi di collaborazione, Faimm e Bca-Gime sono pronte a dare il via a una nuova implementazione dell’accordo, rendendo da subito disponibili sul sito i due Master Degree rivolti a marittimi e lavoratori del settore italiani ed europei, erogati dal College Bca, la più antica istituzione marittima greca. Il programma di studi dei due Master, in modalità online, rappresenta un percorso di studi ideale per raggiungere una carriera di alto livello nel settore della gestione navale.

I due percorsi Master in Shipping e Master in Marine Engineering Management sono un trampolino di lancio per gli ufficiali e i lavoratori del settore marittimo che desiderano ottenere un'istruzione di alto livello in gestione navale, fornita dal Paese che possiede il 22% della flotta navale globale e il 50% della flotta europea. L'accordo firmato lo scorso anno tra Faimm e Bca-Gime prevedeva un primo periodo di tre anni di collaborazione da svilupparsi ulteriormente anche su altri progetti e attività. Il programma può essere frequentato al 100% da remoto, in modo che gli studenti possano anche svolgere le loro attività professionali senza intoppi anche a bordo, con i laptop forniti da Bca. Il programma offre una conoscenza combinata completa e pratica dell'economia e delle operazioni del settore dello Ship Management, che può essere successivamente tradotta in un forte vantaggio competitivo per gli studenti che avranno già acquisito abilità accademiche e pratiche a bordo.

Harry Daskalakis, amministratote dellegato del Bca Gime, spiega che “la nostra istituzione è il più antico collegio marittimo in Grecia, specializzato in studi nell’ambito dello Ship Management. I programmi educativi di Bca mirano a forgiare capi e dirigenti nel settore della gestione navale, dotandoli del retroterra teorico e delle competenze professionali necessarie per soddisfare le esigenze del settore del business marittimo. Il Bca, con oltre 1.000 studenti e più di 9.000 ex studenti impiegati in importanti aziende greche e internazionali, offre programmi universitari che integrano teoria e pratica nel loro curriculum, traendo vantaggio dall'esperienza dei suoi accademici e professionisti pienamente qualificati. Siamo estremamente felici di annunciare la continuazione della nostra partnership con Faimm, attiva attraverso la quale 24 ufficiali di coperta stanno attualmente seguendo il nostro percorso di studi di un anno di laurea con alti livelli di competenza e soddisfazione”. Aggiunge Paola Vidotto, direttore dell’Accademia della Marina mercantile: “L’accordo promosso lo scorso anno con Bca Gime rappresenta una pietra miliare per la nostra Accademia, anche perché come istituzione puntiamo a una sempre migliore e più efficace implementazione dei percorsi di studi specifici dell’industria del mare. La partnership con Bca Gime è un’occasione eccellente per i marittimi e gli ufficiali della Marina mercantile per avanzare ulteriormente nel proprio percorso professionale”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA