Abbandonate dagli armatori

Con il virus tornano le navi-fantasma nei porti italiani

Genova La crisi economica portata dal coronavirus ha prodotto in maniera massiccia un fenomeno che in Italia mancava da almeno 10 anni, quello delle navi fantasma. Messe alle strette dai costi e dalle difficoltà per rimpatriare i propri marittimi, piccole compagnie di navigazione, magari già in situazione economica precaria prima della pandemia, hanno deciso di lasciare navi ed equipaggi al loro destino

Tre marittimi positivi a Civitavecchia

Crociere, due navi in isolamento. In Norvegia focolaio a bordo

Genova - Le compagnie provano a ripartire, convinte di essere ad un passo dal traguardo. Questa sarà la settimana decisiva per capire se le navi potranno mollare gli ormeggi già dopo la metà di agosto. Ma il tempismo non è dei migliori: ieri due navi di Costa Crociere sono finite in isolamento dopo che alcuni marittimi sono risultati positivi al coronavirus e in Norvegia è allarme rosso per un focolaio

Si attende l'ultimo via libera

Crociere, la ripartenza: imbarchi a Genova e Savona

Genova - Tutto è quasi pronto, perché i piani prevedono che “Grandiosa” lasci la banchina di Stazioni Marittime il 16 agosto. Ma è solo una data sulla carta: i preparativi vanno avanti, mentre si attende che il governo vari il provvedimento definitivo per far ripartire le crociere. Come anticipato ieri dal Secolo XIX/TheMediTelgraph, il comitato tecnico scientifico si riunirà giovedì prossimo

Cambia il nome della Ryndam

Holland America, mai senza una Rotterdam in flotta

Venezia - Holland America Line, premium brand del gruppo Carnival Corporation & Plc., ha annunciato che la sua nuova ammiraglia, attualmente in costruzione nello stabilimento Fincantieri di Marghera, cambierà nome da Ryndam a Rotterdam (VII). Questo perché, a causa dell’emergenza Covid-19, la compagnia si è vista costretta ad una riorganizzazione della flotta con la cessione di quattro navi tra le quali la vecchia Rotterdam (classe 1997)

Il settore in crisi

Via libera alle crociere, ma per ripartire serve ancora tempo

Genova - Alla fine il blocco è stato rimosso. Il governo evita così la proroga dello stop alle crociere, come era invece avvenuto con l’ultimo decreto emergenza. E’ un ostacolo in meno sulla strada della ripartenza, ma non è l’unico: manca ancora la data per liberare le navi e farle finalmente partire e serve anche l’approvazione del protocollo sanitario

Utile netto 17,1 milioni

Per d'Amico conti semestrali da incorniciare

Roma - Il consiglio di amministrazione del gruppo d'Amico International Shipping ha approvato i risultati del primo semestre che mostra risultati positivi: "Sono molto felice di annunciare i risultati per il primo semestre 2020, nel quale la nostra azienda ha generato un utile netto di 17,1 milioni di dollari contro una perdita netta di 24,3 milioni registrati nello stesso periodo dello scorso anno

Prima azienda nel settore della nautica

Certificazione Biosafety Trust per Ferretti

Forlì - Il gruppo Ferretti, principale costruttore di yacht a livello mondiale, ha conseguito la Biosafety Trust Certification, il primo schema di certificazione dei sistemi di gestione per prevenire e controllare la diffusione di infezioni, a tutela della salute delle persone, sviluppato dal Rina. Il rispetto dei requisiti è stato verificato dalla società di certificazione attraverso un audit

Per le prenotazioni sino a domani

Con Moby e Tirrenia in auto a un euro

Genova - Moby e Tirrenia ripropongono a settembre la promozione che prevede l'imbarco dell'auto a solo un euro. L'iniziativa vale per chi va in vacanza in Sicilia, Sardegna e Corsica a settembre e sino al 31 agosto

Gruppo Immsi

Intermarine consegna una nuova cacciamine

Sarzana - Intermarine, cantiere navale controllato dal gruppo industriale Immsi, ha consegnato un'unità navale cacciamine a una primaria Marina del Mar Mediterraneo. Secondo fonti di settore, si tratterebbe dell'Algeria, che a suo tempo aveva già formalizzato la consegna, da parte di Intermarine, di una prima unità di questo tipo

Con l'avvio delle "crociere blu"

Tui rilancia il turismo via mare e via terra

Monfalcone - Il gruppo anglo-tedesco Tui ha inaugurato la ripresa del turismo crocieristico lo scorso 24 luglio con la partenza della prima nave da crociera di grosse dimensioni dopo la sospensione globale dei viaggi dovuta alla pandemia in corso. Si tratta della "Mein Schiff 2" (111 mila tonnellate di stazza lorda) che è salpata da Amburgo con 1.200 passeggeri per la prima “blue cruise” di tre giorni che non prevede scali

Sicurezza della navigazione

Pirateria in aumento, appello Ecsa all’Ue / IL CASO

Secondo i dati dell’International maritime bureau (Imb) dell’International Chamber of commerce, la crescita maggiore si registra nel Golfo di Guinea. Tuttavia i rischi nel Corno d’Africa non sono finiti

Nel 2025 la prima nave italiana ai lavori

A Naviris la fattibilità per l'ammodernamento dei caccia Orizzonte

Genova - Naviris, la società paritetica tra Fincantieri e Naval Group si è aggiudicata il contratto per lo studio di fattibilità destinato all’ammodernamento di mezza vita dei caccia lanciamissili per la difesa aerea tipo Orizzonte in servizio con le Marine francese e italiana. L’assegnazione del contratto da parte dell’Organizzazione Congiunta per la Cooperazione in Materia di Armamenti (Occar) in ambito europeo

La vertenza sul Dl Rilancio

Autoproduzione, i sindacati agli armatori: "La battaglia continua"

Roma - La Filt Cgil: "Se ci sarà da lottare per difendere le leggi e quindi i diritti metteremo in campo le necessarie ed opportune iniziative”. E dalla Uiltrasporti aggiungono: "Se sarà necessario siamo pronti a nuove mobilitazioni per difendere un diritto legittimo dei marittimi e dei portuali".

L'allarme

Crociere ferme, Monti (Palermo): "Danni incalcolabili per il Sud"

Palermo e i porti del Sistema della Sicilia Occidentale, «sono pronti a farsi capofila di una iniziativa congiunta che coinvolga anche gli altri porti del Mezzogiorno e le realtà economiche locali che stanno pagando un prezzo altissimo al prolungato lockdown delle crociere»

Turismo in crisi

Crociere, l’appello di Msc e Costa: «Il governo ci dica quando ripartire»

Genova - Se il turismo, secondo l’analisi presentata ieri da Pwc, prima del coronavirus contribuiva con oltre 230 miliardi di euro al 13% del prodotto interno lordo nazionale, con circa quattro milioni di addetti (il 15% della forza lavoro italiana), l’azzeramento delle attività ricettive nel trimestre di chiusure forzate comporterà una riduzione dei volumi pari al 18,5% su base annua

Il silenzio della politica

Crociere, quell'incapacità di decidere che rischia di affossare il mercato / IL COMMENTO

La pandemia ha colpito al cuore il settore crocieristico. Le notizie che rimbalzano da Miami, capitale mondiale del business crocieristico, sono drammatiche. Decine di ammiraglie all’ancora, migliaia di licenziamenti, vendita o rottamazione delle navi più vecchie e meno efficienti, cancellazione di tutte le attività di manutenzione ordinaria e straordinaria, posticipo nelle consegne

Strategie

Msc aggiorna i servizi intra-asiatici

Ginevra - La compagnia di navigazione Mediterranean Shipping Company (Msc) aggiornerà la sua gamma di rotte intra-asiatiche a partire da questa settimana, con l'inserimento di un nuovo servizio con il nome di Seahorse e l'introduzione di modifiche in altre quattro linee, in particolare Lang Co Express, New Origami, Seagull e Malyndo

La fiera biennale

Covid-19, Posidonia si arrende: cancellata l'edizione 2020

"Il preoccupante aumento dei casi in alcune nazioni e l'incapacità di prevedere in modo affidabile dove ci porterà la pandemia nei mesi a venire, aggrava l'incertezza che ora prevale, imponendoci circostanze che sono al di fuori del nostro controllo".

Crociere

Effetto virus: Holland America Line vende quattro navi della flotta

Le quattro navi di Holland America Line si aggiungono così alla Costa Victoria, ceduta ad una controllata di San Giorgio del Porto (papabile per la demolizione) a giugno, e alla Oceana di P&O Cruises venduta poche settimane fa ad uno sconosciuto acquirente

Covid-19

Ponant brinda al futuro: nuova nave e ripartenza delle crociere

In soli 24 mesi Vard è stata in grado di completare tutte le navi di questa serie e l’ultima arrivata va così ad aggiungersi alle precedenti sorelle Le Lapérouse, Le Champlain e Le Bougainville, Le Dumont d’Urville e Le Bellot

Pullmantur e Carnival

Demolizioni, cinque navi da crociera verso la Turchia

Monfalcone - La "Monarch" dell’ormai ex-Pullmantur Cruceros ha raggiunto la rada di Aliaga in Turchia, località conosciuta per il suo vorace cantiere di demolizione. Quindi salvo sorprese, questa nave da crociera da 73 mila tonnellate di stazza lorda sarà la più grande unità smantellata sulla spiaggia turca e la prima della generazione degli anni Novanta (ricordiamo che è entrata in servizio nel 1991)

Verso il Mediterraneo Orientale

Tarros, nuovo servizio da Ravenna

La Spezia - Dopo molti anni, il gruppo Tarros ritorna a scalare il porto di Ravenna avviando una linea container da e per diverse destinazioni del Mediteranno Orientale. L’obiettivo è quello di offrire un servizio diretto all’importante mercato dell’Emilia Romagna da un porto locale, rendendo così più vantaggiosa la logistica regionale

L'operazione

Silversea diventa al 100% Royal Caribbean

Monfalcone - Royal Caribbean ha portato a termine l’acquisizione di Silversea Cruises comprando il rimanente 33,3% della compagnia monegasca. Così il gruppo statunitense, che nel frattempo ha mutato il suo nome da Royal Caribbean Cruises Ltd. a Royal Caribbean Group

Gli armatori

Confitarma: "Riorganizzare i lavori sulle autostrade liguri"

Roma - «La drammatica situazione delle autostrade liguri, che da troppi giorni causa rallentamenti della circolazione, non è più sostenibile non solo viene duramente penalizzata tutta la filiera della logistica del trasporto e di conseguenza l'attività dei porti liguri ma anche i nostri armatori stanno registrando forti danni alla loro operatività già seriamente colpita dalle conseguenze della pandemia Covid19»

A Portofino contratti quasi a zero

Barche a noleggio, attività crollata dell’80%

Genova - Massimiliano Pesto aspetta l’estate tutto l’anno. Quest’anno non vede l’ora che finisca. L’imprenditore dirige l’agenzia marittima del gruppo di famiglia, che ha il suo approdo più prestigioso a Portofino dove «l’attività è quasi azzerata», gli approdi sono deserti. L’agenzia dei Pesto si occupa di servizi per mega yacht, da 50 metri in su

Accordo con Thames Clippers

Uber scommette sul trasporto fluviale

Roma - Presto sarà possibile utilizzare l’applicazione di Uber, il principale erogatore di servizi taxi in economia condivisa, per prenotare viaggi su battelli a Londra, grazie a una nuova collaborazione tra il gruppo e la Thames Clippers, un’azienda locale di battelli operanti sul Tamigi. In tutto, almeno 20 battelli e 23 moli tra le stazioni di Putney e Woolwich opereranno sotto la dicitura di "Uber Boats"

Confitarma

Dl Rilancio e autoproduzione, la delusione degli armatori

Roma - Profonda delusione di Confitarma per l'inserimento nel disegno di legge di conversione del decreto Rilancio, approvato il 9 luglio dalla Camera dei deputati, della norma che renderà impossibile agli armatori svolgere le operazioni portuali in autoproduzione: «Abbiamo fatto presente che la modifica dell'articolo 16 della legge n. 84 del 1994 rappresenta un passo indietro di 30 anni per la portualità italiana».

La denuncia

Paradosso nautica: dopo il decreto Rilancio è ancora più in crisi

Genova - Confindustria Nautica e Federturismo Confindustria, Assomarinas e Assonat-Confcommercio (porti e approdi), Confarca (scuole nautiche agenzie), Assilea (leasing), stigmatizzano i provvedimenti del governo e di agenzie governative che proprio all’indomani della ripartenza a seguito delle chiusure forzate colpiscono duramente la nautica e in particolare il suo segmento turistico, con tutto l’indotto a esso collegato

Prestiti Sace

Garanzia Italia da 60 milioni per Azimut Benetti

Milano - Il gruppo Azimut Benetti, attivo nella cantieristica navale per la produzione di yacht, ha ottenuto un finanziamento da 60 milioni di euro. L'operazione, supportata da Cassa depositi e prestiti, Mps Capital Services e Ubi Banca, è assistita dal programma Garanzia Italia di Sace ed è destinata a sostenere l'ulteriore espansione e la competitività di Azimut Benetti

Crescita aziendale

Anche Tarros al Lounge Elite di Intesa Sanpaolo

La Spezia - Tarros Spa, sub-holding operativa dell’omonimo gruppo, attiva nel trasporto containers, con una flotta di 10 navi a nolo, parteciperà alla prima Lounge Elite del 2020 di Intesa Sanpaolo, in versione completamente digitale. In particolare, si tratta della sesta classe di aziende dall’avvio della collaborazione con Elite

Il numero uno degli agenti veneziani

Sarà Santi il prossimo presidente di Federagenti

Roma - Alessandro Santi, Presidente dell'Associazione agenti marittimi di Venezia ha raggiunto la doppia maggioranza (associazioni territoriali e aziende) prevista dallo Statuto della Federazione nazionale agenti marittimi

Il comandante della "Eugenio C"

Addio a una leggenda del mare: si è spento Buatier

Genova - Si è spento all’età di 96 anni Piero Buatier de Mongeot, leggendario comandante della “Eugenio C”, il più celebre dei transatlantici della flotta genovese Costa

Al parlamento europeo

Affondo Ue sugli armatori: «Vi tasseremo le emissioni»

Bruxelles - Anche il settore del trasporto marittimo dovrà limitare le emissioni inquinanti e soprattutto pagare in base alla quantità di Co2 prodotta. La richiesta arriva dal Parlamento europeo, che ieri ha approvato un provvedimento per includere il settore nel sistema Ets. Si tratta del meccanismo europeo per lo scambio delle quote di emissioni che si basa sul principio «chi più inquina, più paga»

Gruppo d'Amico

La Dis vende le sue navi più vecchie

Lussemburgo - Dalla d’Amico International Shipping (Dis), società di riferimento a livello internazionale nel trasporto marittimo, specializzata nel mercato delle navi cisterna, rendono noto che la controllata operativa d’Amico Tankers, ha firmato un accordo per la vendita delle navi-cisterna "High Progress" e "High Performance"

Varata a febbraio, mai un passeggero a bordo

Virgin, la "Scarlet Lady" torna a Genova

Genova - "Scarlet Lady" è tornata a casa: l’unità di Virgin Voyages è arrivata a Genova lunedì mattina dopo aver attraversato l’Atlantico. La prima nave di Sir Richard Branson era stata consegnata dallo stabilimento Fincantieri di Sestri Ponente solo pochi mesi fa, precisamente il 14 febbraio. Allora nessuno avrebbe immaginato che il mondo sarebbe stato sconvolto di li a poco dalla pandemia di coronavirus

La ripartenza

Crociere, le compagnie scaldano in motori e aspettano il governo

Genova - Manca ancora un pezzo e deve arrivare da Roma, prima che i motori delle navi da crociera possano rimettersi in moto. L’Europa ha infatti già diramato le linee guida per risalire a bordo dei colossi delle vacanze sul mare e le compagnie hanno cominciato a scrivere quelli interni con l’aiuto di team composti da super esperti del coronavirus

Covid-19

Portacontainer, in calo la flotta internazionale

Secondo i dati di Alphaliner, soltanto Hmm fra i 12 maggiori carrier del mondo ha visto aumentare nel 2020 la propria capacità di stiva. Tutti gli altri 11 hanno ridotto

Il mega-cantiere tedesco

Incendi e ritardi minano l'estate di Meyer Werft

Papenburg - Consegne dilazionate, incendi e problemi finanziari sono alcuni dei crucci che stanno minando il sonno della dirigenza di Meyer Werft, il celebre cantiere tedesco che ha realizzato negli ultimi 30 anni decine di navi da crociera. Nonostante la pandemia lo stabilimento di Papenburg non si è mai completamente fermato, ma ha dovuto rallentare sensibilmente la produzione, introducendo severe norme anti contagio

Iniziative editoriali

E' in distribuzione il nuovo numero di Ttm

Genova - Dopo il lockdown sanitario, l’Italia dello shipping riparte dal settore della formazione e aggiornamento professionale degli equipaggi marittimi italiani. Questo il messaggio che emerge dalla copertina del nuovo numero del Magazine specializzato Ttm-Tecnologie Trasporti Mare (maggio-giugno 2020)

La previsione

Nautica, fatturato 2020 verso -13%

Genova - Il settore della nautica - che in Italia occupa una filiera di 180 mila persone, 15 mila in Liguria - prevede un calo di fatturato del 13% da qui a fine 2020: è la previsione elaborata dall’ufficio studi Confindustria Nautica, presentata al Blue Economy Summit in organizzato dal Comune di Genova, in corso in questi giorni nel capoluogo ligure

Covid-19

Crociere, Dream Cruises riapre gli itinerari a Taiwan

"Le nostre nuove procedure operative per garantire la sicurezza dei passeggeri si basano sulla nostra esperienza diretta di noleggio di due delle nostre navi a Singapore per ospitare lavoratori stranieri"

Agenti e mediatori marittimi

Pessina nuovo presidente di Assagenti Genova

Genova - Paolo Pessina è il nuovo presidente di Assagenti, l'associazione degli agenti raccomandatari, mediatori marittimi e agenti aerei di Genova. Pessina, Business Administration Director Area Italy della compagnia tedesca Hapag-Lloyd e consigliere delegato di Hapag-Lloyd Italia, è stato nominato dal nuovo consiglio dell'associazione a seguito dell'assemblea dei soci di oggi. Cerruti è alla guida del gruppo Giovani

Crociere fluviali

I Ligabue diventano armatori

Düsseldorf - Battesimo ufficiale questa settimana a Düsseldorf per "Lady Diletta", la prima nave da crociera fatta costruire direttamente dal gruppo Ligabue, la società veneziana cha ha festeggiato nel 2019 il traguardo dei 100 anni, e che nella sua storia ha inventato l'appalto navale e il servizio di catering

La campagna elettorale

Trump visita Fincantieri-Marinette

Trieste - Dopo la visita, mesi fa, del vicepresidente Mike Pence, stavolta è stato il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, a visitare la Fincantieri Marinette Marine, in Wisconsin, società del gruppo italiano, che si è di recente aggiudicata una gara per la fornitura di una fregata lanciamissili alla Marina Usa

La ripartenza

Balearia verso la sesta nave con motore a gas

Denia - Dopo tre mesi di chiusure forzate in tutta Europa, sembra che il coronavirus cominci ad allentare la presa, e il settore marittimo ne approfitta per rimettersi in moto. Judith Binefa, responsabile relazioni esterne di Balearia, una delle due compagnie marittime di riferimento in Spagna, spiega in che direzione andranno i trasporti via mare quest’estate

Nelle discipline meccaniche e industriali

Fincantieri in cima alle preferenze degli studenti universitari

Milano - Universum Global, società svedese punto di riferimento nell’employer branding (la disciplina che si occupa di definire, gestire e promuovere l'immagine di una azienda come luogo di lavoro), rivela quali siano le aziende più attrattive

Cambio equipaggi

Armatori e sindacati: "Lasciate tornare a casa i marittimi"

Genova - A causa delle restrizioni di viaggio imposte dal coronavirus, i marittimi di tutto il mondo stanno affrontando da mesi difficoltà a essere sostituiti da altri membri dell'equipaggio e ad essere rimpatriati. In particolare per l'Europa, la capacità molto limitata di rilasciare visti per entrare nello spazio Schengen complica ulteriormente una situazione già estremamente complessa

La crociere per soli adulti

Nuovo protocollo sanitario per Virgin Voyages

Monfalcone - In attesa della ripartenza delle crociere, anche Virgin Voyages ha rivisto i propri protocolli sanitari per permettere ai propri passeggeri di viaggiare con la "Scarlet Lady" senza patemi. Quali sono i nuovi punti cardine di questo regolamento? In sintesi diminuzione della capacità della nave, controlli sanitari accurati, revisione impianto aria condizionata e forse le mascherine a bordo

Covid-19

Dramma Pullmantur: la compagnia spagnola a un passo dalla chiusura

Royal Caribbean Cruises Ltd e Cruises Investment Holding hanno dichiarato di aver richiesto la riorganizzazione della loro joint venture Pullmantur Cruceros, una particolare procedura concorsuale ai sensi delle leggi spagnole sull’insolvenza

Il peschereccio affondato

Tragedia Nuova Iside, prelevati venticinque reperti dalla nave Vulcanello

L'ipotesi è quella di una collisione con la petroliera, che era in navigazione nello stesso tratto di mare. La procura di Palermo ha iscritto nel registro degli indagati, con l'accusa di omicidio colposo e omissione di soccorso, il comandante della petroliera e l'armatore

Fincantieri

Fremm all'Egitto, il sostegno del sindacato

Genova - Le Rsu Fim Fiom Uilm dello stabilimento Fincantieri di Riva Trigoso esprimono «grande soddisfazione per l'intesa che sembra delinearsi tra il governo italiano e quello egiziano per la nuova commessa che non si ridurrebbe solo a 1,2 miliardi per le due fregate, "Emilio Bianchi" e "Spartaco Schergat". Sostegno anche dalla Uilm di Genova e dalle rsu del cantiere di Castellammare di Stabia

Sicurezza

Una nuova generazione di cime per Maersk

Copenaghen - Ap Moeller-Maersk ha annunciato che inizierà a introdurre sulle proprie navi le innovative funi di ormeggio Snap Back Arrestor (Sba) per mantenere le navi ancorate in porto durante le operazioni di carico e scarico: “L'ormeggio è uno degli aspetti più pericolosi delle operazioni portuali e navali. Una cima che si rompe ha un rilascio di energia che può causare uno sbandamento fino a 800 chilometri orari.

Luise (Assoagenti Campania)

"Yachting, all'Europa serve un'unica tassazione" / INTERVISTA

Napoli - Erano ormai una presenza costante e sempre in crescita nei mari italiani. I giga e super yacht arrivavano al primo sole per godere delle coste e del mare italiano, ma il coronavirus li ha bloccati e il settore che conta in particolar modo sulla presenza dei magnati russi, americani ed arabi con le loro stratosferiche imbarcazioni, è ancora fermo

Confindustria

Imperia, accordo per la nautica

Genova - Confindustria Nautica e Confindustria Imperia hanno firmato un accordo di collaborazione che intende valorizzare le reciproche eccellenze, sia nei servizi, sia nelle attività, attraverso iniziative congiunte, con l'obiettivo di accrescere l'efficienza delle azioni da intraprendere

L'incontro al ministero

Crociere, più vicino il via libera alla ripartenza

Genova - In dieci giorni, massimo 15, potrebbe arrivare il via libera al protocollo d sicurezza che permetterebbe alle crociere di ripartire. Ieri il vertice virtuale della commissione tecnica che aiuta il ministero dei Trasporti a trovare una soluzione, ha stabilito che la base delle nuove regole saranno le disposizioni dell’Imo

Dopo l'incidente di aprile

L'armatore mette all'asta la nave da crociera RCGS Resolute

A seguito della scomparsa di One Ocean Expeditions, la nave era stata fermata a Buenos Aires alla fine dell'anno scorso. L'armatore, Bunnys Adventure e Cruise Shipping Company Limited, alla fine aveva per far liberare la nave

Shipping

Costa Cruises sells Victoria to the San Giorgio del Porto shipyards

What will be the fate of this cruise ship? The hypotheses are two: the dismantling at a shipyard certified for demolitions following European regulations or its conversion into a floating hotel for the workers employed at the industrial sites managed by SGdP

Crociere e Covid-19

Pullmantur, le tre navi della flotta finiscono in disarmo freddo

Questo scenario permette agli armatori di ridurre i costi di manutenzione e di gestione delle navi che resteranno inattive per un lungo periodo. Però il tempo necessario per preparare una nave in questo stato a rientrare in servizio potrebbe essere di diverse settimane

Crociere nazionali, governo al lavoro

Il tesoretto per i traghetti verso il via libera

Genova - Nella corsa a chi ottiene di più, adesso è in vantaggio Assarmatori. L’emendamento con cui verrebbero assegnati al cabotaggio nazionale i fondi del tesoretto risparmiato con lo stop alle navi - e agli sgravi fiscali - del Registro internazionale, dovrebbe così finire là dove volevano Stefano Messina e la sua associazione

Risposte Turismo

Sul turismo nautico prevale l'incertezza / ANALISI

Genova - Incertezza per il turismo nautico in Italia sull’estate alle porte e previsioni negative per la chiusura dell’anno in corso. E’ quanto emerge da un’indagine sui porti turistici, gli approdi e i punti di ormeggio realizzata da Risposte Turismo, società di ricerca e consulenza a servizio della macro industria turistica, su un campione di 76 strutture distribuite su tutto il territorio italiano

La nave "Artania"

Sbarcati gli ultimi otto viaggiatori: oggi il mare non ha più crociere

Genova - Dall’inizio di questa settimana, sul mare non c’è più ufficialmente nessuno che navighi per piacere. Dopo sei mesi di viaggio, la nave da crociera “Artania” della compagnia tedesca Phoenix Reisen ha sbarcato i suoi ultimi otto passeggeri a Bremerhaven, quasi due mesi e mezzo dopo la decisione, presa da tutta l’industria crocieristica globale, di spegnere i motori alle proprie 278 navi