Un’altra commessa a Marsiglia per San Giorgio del Porto

Genova - Il gruppo genovese lavorerà sulla storica nave “Le Ponant” nei bacini francesi.

Genova - La commessa per il rinnovamento di una delle navi da crociera di Ponant è stata affidata dalla compagnia a San Giorgio del Porto. Il lavoro di rinnovamento e ammodernamento, che riguarderà diverse aree di bordo della nave sarà completato in sei mesi, da novembre ad aprile 2020 e impiegherà circa 200 addetti. Lo comunica il cantiere in una nota.

“Le Ponant” è una nave di classe luxury costruita nel 1991, lunga 88 metri, larga 12 e può ospitare 66 passeggeri.

«Dopo una prima fase di demolizione degli arredi esistenti avviata a Marsiglia il 25 ottobre presso Chantier Naval de Marseille - società fondata da San Giorgio del Porto nel 2010 - e che terminerà il 30 ottobre, la nave da crociera partirà alla volta del cantiere genovese dove il lavoro di restyling entrerà nella fase operativa» spiega ancora il cantiere.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Argomenti: