Boom di passeggeri, Jalesh Cruises pensa all'acquisto di una nuova nave

Jalesh Cruises ha preso in consegna la Karnika a Singapore da P&O lo scorso marzo, quando la nave ha concluso la sua carriera in Australia come Pacific Jewel

La nave da crociera Karnika

Goa - L'operatore crocieristico indiano Jalesh Cruises, di proprietà di Essel Group, potrebbe raddoppiare la propria capacità già a ottobre “a causa della forte domanda del mercato”. "Abbiamo avuto un'enorme richiesta da quando Karnika è salpata da Mumbai il 17 aprile 2019. Stiamo assistendo a una grandissima crescita delle prenotazioni. In questo anno solare prevediamo una crescita minima del 35-40% delle prenotazioni rispetto sllo scorso anno", ha dichiarato Rajiv Duggal, consigliere strategico di Jalesh Cruises.
Jalesh Cruises ha preso in consegna la Karnika a Singapore da P&O lo scorso marzo, quando la nave ha concluso la sua carriera in Australia come Pacific Jewel. Oggi la nave ha come home-port Mumbai e Goa e offre itinerari con scalo ad Abu Dhabi, Bahrein, Doha, Dubai, Muscat e Sir Ban Yas Island.

©RIPRODUZIONE RISERVATA