Costa Diadema, i marittimi filippini partiranno il 24 aprile da Malpensa

C'è stato,secondo quanto appreso, il via libera delle autorità filippine per il rimpatrio dei 220 che sbarcheranno dalla Costa Diadema probabilmente il 24 mattina

Milano - La notte tra il 24 e il 25 aprile è prevista la partenza, con un volo diretto per Manila dall'aeroporto di Malpensa, di circa 220 membri dell'equipaggio della Costa Diadema, nave da crociera ferma in porto a Piombino (Livorno) per i controlli sanitari da Coronavirus. Sono tutti di nazionalità filippina e tutti risultati negativi al tampone. C'è stato infatti, secondo quanto appreso, il via libera delle autorità filippine per il rimpatrio dei 220 che sbarcheranno dalla Costa Diadema probabilmente il 24 mattina e quindi saranno trasferiti in Lombardia con pullman protetti secondo tutte le norme di sicurezza previste. Attualmente ancora a bordo della Diadema ci sono 994 persone. Oggi nel frattempo si è eseguito un unico sbarco dalla nave da crociera. Si tratta di un'infermiera di bordo, di Viterbo, che dopo la quarantena e il tampone negativo è stata accompagnata a casa con trasporto protetto.

©RIPRODUZIONE RISERVATA