La Spezia, il ritorno di Costa Crociere con Diadema

Per la prossima stagione invernale la grande novità sarà il debutto della nuova nave Costa Firenze, in costruzione presso lo stabilimento Fincantieri di Marghera (Venezia), il cui design trae ispirazione dal Rinascimento fiorentino.

La Spezia - Le crociere tornano alla Spezia con Costa Diadema. La nave, che è la seconda di Costa Crociere a riprendere il mare con ospiti a bordo, è arrivata in porto stamattina, nell'ambito di una crociera di una settimana dedicata alla riscoperta, in sicurezza, del meglio dell'Italia. L'itinerario, riservato solo a ospiti residenti in Italia, è partito da Genova sabato 19 settembre, ha fatto tappa nei giorni scorsi a Civitavecchia, Napoli e Palermo e Cagliari, e domani si concluderà a Genova. Dopo questa prima partenza, nelle prossime settimane la nave sarà di nuovo alla Spezia per una crociera riservata al mercato francese. Dal 22 ottobre arriverà anche AIDAblu di AIDA Cruises, marchio tedesco del Gruppo Costa, che farà scalo alla Spezia tutti i giovedì sino a metà dicembre nell'ambito di un itinerario di sette giorni dedicato interamente all'Italia.

Per la prossima stagione invernale la grande novità sarà il debutto della nuova nave Costa Firenze, in costruzione presso lo stabilimento Fincantieri di Marghera (Venezia), il cui design trae ispirazione dal Rinascimento fiorentino. A partire dal 28 dicembre 2020, Costa Firenze sarà alla Spezia tutti i lunedì per crociere di una settimana che toccheranno anche Genova, Napoli, Valencia, Barcellona e Marsiglia. «In questi mesi - ha detto Carlo Schiavon, Country Manager Italia Costa Crociere - abbiamo lavorato intensamente con le istituzioni per proporre una nuova esperienza di crociera che garantisca il massimo della sicurezza per ospiti, equipaggi e comunità locali, ma permetta allo stesso tempo di godere pienamente di tutti i servizi che rendono uniche le nostre vacanze. I primi riscontri che stiamo ricevendo dagli ospiti a bordo sono davvero incoraggianti. La Spezia rappresenta un porto importante per la ripartenza di Costa. Il ritorno delle nostre navi porterà benefici alle numerose attività turistiche legate al nostro settore presenti sul territorio».

©RIPRODUZIONE RISERVATA