Crociere, Vago (Msc) nominato global chairman di Clia

"Questo è un momento molto critico per la nostra industria a livello globale. Stiamo lavorando per riprendere l’attività e creare esperienze indimenticabili per i nostri preziosi ospiti"

Ginevra - Pierfrancesco Vago, presidente esecutivo di Msc Cruises, è stato nominato global chairman di Clia, l’associazione internazionale delle compagnie di crociera. Il mandato, informa una nota, durerà 2 anni.

«A nome di tutta la comunità Clia, compreso il nostro staff e i nostri associati, vorrei dare il benvenuto a Pierfrancesco Vago e congratularmi con lui per la nomina a presidente globale Clia», ha sottolineato l’ad dell’associazione, Kelly Craighead. «È un leader visionario nell’ambito della comunità crocieristica globale. Beneficeremo enormemente delle sue idee, intuizioni e indicazioni, in una fase in cui cerchiamo di superare gli impatti della pandemia Covid-19 e di sostenere la ripartenza dell’industria delle crociere a livello internazionale e negli Stati Uniti in particolare».

«Questo è un momento molto critico per la nostra industria a livello globale. Stiamo lavorando per riprendere l’attività e creare esperienze indimenticabili per i nostri preziosi ospiti, oltre a generare impatto economico e opportunità di lavoro a beneficio di milioni di persone in tutto il mondo, che in tanti modi collaborano con la nostra industria», ha dichiarato Vago. «Grazie alle oltre 200 crociere che si sono svolte a partire dalla scorsa estate in vari mercati di tutto il mondo, durante le quali sono state applicate misure rigorose per tutelare la salute pubblica, abbiamo dimostrato che un ritorno alle crociere è possibile».

©RIPRODUZIONE RISERVATA