Grimaldi, via alla rotta tra Savona e Porto Torres

Il gruppo Grimaldi avvia il suo primo collegamento passeggeri dalla Liguria, aprendo la linea tra Savona e Porto Torres, operativa tre volte a settimana dall'11 aprile e poi giornalmente dal 2 luglio, con la nave "Zeus Palace"

di A. Qua.

Savona - Il gruppo Grimaldi avvia il suo primo collegamento passeggeri dalla Liguria, aprendo la linea tra Savona e Porto Torres, operativa tre volte a settimana dall'11 aprile e poi giornalmente dal 2 luglio, con la nave "Zeus Palace". Già lo scorso anno Grimaldi progettava di operare questa linea, ma dal Terminal San Giorgio di Genova: la compagnia aveva infatti presentato istanza per movimentare passeggeri dallo scalo commerciale di Sampierdarena, ma la richiesta venne respinta dall'Autorità di sistema portuale di Genova e Savona. Così ora è il momento del rilancio. Si tratta, almeno nella storia recente, della prima linea passeggeri del gruppo dalla Liguria verso la Sardegna, un mercato che storicamente è sempre stato appannaggio della concorrenza di Moby-Tirrenia e della Grandi Navi Veloci del gruppo Msc.

©RIPRODUZIONE RISERVATA