Costa Crociere cerca 100 tra pasticceri, pizzaioli e casari

Genova - Costa Crociere organizza un’intera giornata dedicata alla selezione diretta di nuovo personale che lavorerà nello staff di cucina delle navi battenti italiana della sua flotta. Il recruiting day si svolgerà il 14 luglio in modalità online ISCRIVITI

Genova - Costa Crociere organizza un’intera giornata dedicata alla selezione diretta di nuovo personale che lavorerà nello staff di cucina delle navi battenti italiana della sua flotta. Il recruiting day, realizzato in collaborazione con LavoroTurismo, società che opera nel settore della ricerca e selezione di personale per il settore del turismo e della ristorazione, si svolgerà il 14 luglio in modalità online. I posti disponibili per le nuove assunzioni sono circa 100 in totale, per diversi ruoli: cuochi (commis de cuisine), pasticceri (commis pastry, demi pastry, chef de partie pastry), pizzaioli e casari. L’iscrizione al recruiting day può essere effettuata qui. Una volta selezionata la figura professionale di interesse, è possibile allegare il proprio curriculum vitae e inviare la propria candidatura.

La squadra di LavoroTurismo provvederà a una prima selezione delle richieste ricevute, ed effettuerà un primo colloquio video online con i profili ritenuti più idonei. IL 14 luglio, giorno del recruiting day, ci sarà il colloquio finale, sempre in modalità online, con i selezionatori di Costa Crociere. I requisiti richiesti per le posizioni ricercate variano a seconda delle figure professionali, ma per tutte sono necessari il diploma quinquennale di scuola secondaria superiore, conoscenza minima di inglese B1, disponibilità a lavorare in team, esperienza pregressa in ruoli analoghi a terra, o meglio ancora se maturata a bordo di navi da crociera. In particolare, per i commis de cuisine e commis pastry servono da sei a 12 mesi; per i demi pastry, due anni; per gli chef de partie pastry, esperienza in pasticceria minima di due anni, più altri due anni in una posizione da supervisore; per i pizzaioli un anno, mentre per casari tre anni. L’inizio del periodo di imbarco per i canditati che supereranno le selezioni e ai quali verrà offerto un primo contratto di lavoro è previsto a partire da questa estate, al termine delle selezioni, su una delle navi della flotta Costa.

©RIPRODUZIONE RISERVATA