In evidenza
Blue Economy
Shipping
Transport
Blog

Msc pronta a investire ancora nella Moby

Il gruppo Msc potrebbe aumentare l'investimento sulla compagnia di navigazione Moby, dopo essersi impegnato lo scorso marzo in un aumento di capitale da 81 milioni di euro per comprare il 25% della società della famiglia Onorato

1 minuto di lettura

Genova - Il gruppo Msc potrebbe aumentare l'investimento sulla compagnia di navigazione Moby, dopo essersi impegnato lo scorso marzo in un aumento di capitale da 81 milioni di euro per comprare il 25% della società della famiglia Onorato, attualmente in concordato preventivo.

Tra gli impegni presi per rimettere in pista la Moby, c'è infatti la cessione della divisione Rimorchiatori. Ora, secondo quanto riporta Il Sole 24 Ore citando a sua volta la società di consulenza finanziaria Reorg come fonte, Msc potrebbe iniettare altri 50 milioni di euro nella Moby, più altri 19 milioni come risorse aggiuntive, nel caso in cui la compagnia non riuscisse a vendere la divisione al prezzo previsto nel piano di ristrutturazione, a segnare l'interesse del primo armatore mondiale al settore dei traghetti, ma anche più in generale del sostegno della famiglia Aponte nei confronti degli armatori Onorato.

Non solo: Msc potrebbe anche garantire sui traghetti di ultima generazione della Moby attualmente in costruzione in Cina, in consegna dall'anno prossimo. Le prossime adunanze dei creditori per il concordato di Moby (e quello di Tirrenia Cin) saranno il 20 e il 27 giugno.

 

 

I commenti dei lettori