In evidenza
Blue Economy
Shipping
Transport
Blog
i dati

Summit Clia, le previsioni per il 2022: crociere in crescita, ma ancora sotto il periodo pre Covid

Alberto Quarati
1 minuto di lettura

Una nave da crociera (foto d'archivio)

 (afp)

Genova – Saranno 38,8 milioni i passeggeri movimentati previsti entro la fine del 2022 secondo l'analisi di Francesco di Cesare, presidente della società di analisi specializzata Risposte Turismo. L'incremento previsto dovrebbe essere del 299% sul 2021 (ma -27% rispetto al 2019). Barcellona sarà la prima destinazione, seguita da Marsiglia, che supererà quindi Civitavecchia, in terza posizione. Il porto che ospiterà più compagnie sarà Cadice (sopra 50), quello più specializzato Savona (quattro). A Genova le compagnie in arrivo sono 10. Per quanto riguarda l'Italia, il primo porto sarà quello di Civitavecchia, mentre per la seconda posizione sarà testa a testa tra Genova e una rediviva Napoli, per il quarto posto la competizione è tra La Spezia e Palermo, quest'ultimo porto in fase di rilancio e con la Stazione marittima ristrutturata di fresco.

La previsione per l'Europa di passeggeri movimentati per il 2023 è invece di 48,6 milioni, ancora sotto i 53,2 del 2019. A trainare la ripresa sarà proprio l'Italia, che dovrebbe passare dai 7,6 milioni del 2022 ai 12,7 milioni del 2023.

I commenti dei lettori