In evidenza
Blue Economy
Shipping
Transport
Blog

Visentini, contratto per una nave con la Polferries

All'inizio di quest'anno, a gennaio, Polferries ha ricevuto 140 milioni di finanziamenti pubblici per l'acquisizione di una nuova flotta aggiunta per operare nel Mar Baltico, con cui la compagnia statale polacca avrebbe acquisito un traghetto entro la fine del 2023

1 minuto di lettura

Rovigo - All'inizio di quest'anno, a gennaio, Polferries ha ricevuto 140 milioni di finanziamenti pubblici per l'acquisizione di una nuova flotta aggiunta per operare nel Mar Baltico, con cui  la compagnia statale polacca avrebbe acquisito un traghetto entro la fine del 2023. La scorsa settimana Marek Grobarczyk, segretario di Stato al ministero delle Infrastrutture polacco, ha annunciato che la Polferries, di proprietà statale, ha firmato un contratto di noleggio per "colmare il vuoto" dell'offerta di flotta prima che entrino in servizio le unità attualmente in costruzione.

Il presidente della Polferries, Andrzej Madejski, ha rivelato che l'accordo è stato firmato con i Cantieri Visentini per un noleggio di 10 anni con opzione di acquisto disponibile dopo sei anni. La nave è pronta per navigare anche con il gas naturale liquefatto, e sarà consegnata alla Polferries nella seconda metà del 2024. la nave avrà lunghezza fuori tutto di 216 metri, larghezza 28, oltre 3.000 metri lineari di capienza nei garage, capacità 1.000 passeggeri e 230 cabine. La nave è attualmente in costruzione a Porto Viro, e servirà la rotta tra tra Swinoujscie e Ystad. Si tratta di una versione allungata e leggermente modificata della nave "A Galeotta" attualmente in costruzione per la compagnia Corsica Linea nello stesso cantiere.

I commenti dei lettori