Anche la Royal Navy arriva in Mar Baltico

Roma - La HMS Montrose, una fregata di tipo 23, sarà impegnata per due settimane nelle esercitazioni a guida Usa

Roma - Una nave della Marina militare britannica, la HMS Montrose, è in rotta verso il Mar Baltico, dove parteciperà a esercitazioni militari multinazionali: lo ha reso noto il ministro della Difesa britannico Philip Hammond sottolineando che il conflitto in Ucraina è fonte di «grande preoccupazione» ed è quindi giusto fornire «rassicurazioni» ai partner nell’Europa dell’Est. La HMS Montrose, una fregata di tipo 23 - riporta la Bbc online - sarà impegnata per due settimane nelle esercitazioni a guida Usa, che cominceranno domani. In particolare, l’operazione - denominata Baltops - rappresenta la più grande esercitazione multinazionale nel Mar Baltico quest’anno e metterà alla prova le capacità marittime dei paesi del Mar baltico e dei paesi alleati. Oltre 100 soldati britannici prendono parte inoltre all’esercitazione Sabre Strike in Estonia e Lettonia, che è cominciata oggi. I britannici si uniscono a soldati provenienti da Usa, Danimarca, Estonia, Finlandia, Lituania, Lettonia e Norvegia. «La situazione in Ucraina continua a destare grande preoccupazione nella comunità internazionale ed è giusto che i membri ed i partner della Nato dimostrino pubblicamente il loro impegno per la sicurezza di tutti i nostri alleati Nato», ha detto Hammond. Inoltre, 200 soldati di fanteria britannici parteciperanno ad una esercitazione in Polonia nel mese di settembre insieme a 7.000 soldati provenienti da Stati Uniti e Canada.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Argomenti: