Cina, la crescita dei porti sfiora il 5%

Genova - Il traffico container ha raggiunto i 53,79 milioni di teu.

Genova - La Cina ha registrato una crescita del 4,9% nei volumi di traffico dei primi 45 porti costieri. I dati sono riferiti al primo trimestre del 2019. Il totale del traffico container è arrivato a 53,79 milioni di teu. I primi 45 porti costieri cinesi hanno gestito 19,73 milioni di teu a gennaio; 16,63 milioni a febbraio e 21,53 milioni a marzo. I primi cinque porti per volumi gestiscono in totale 33,38 milioni di container, pari al 60,3% del volume totale. I primi dieci porti per volume movimentano 44,55 milioni di teu, ovvero l’80,4% del totale. I restanti 35 porti totalizzano 10,84 milioni di teu, pari al 19,6% del totale. Tutti i primi dieci porti hanno registrato un calo dei volumi a febbraio rispetto a gennaio. I volumi dei container hanno poi registrato una ripresa a marzo. Questo andamento del calo del rendimento è guidato probabilmente dall’avvento del nuovo anno lunare cinese.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Argomenti: